Focus economia del giorno 07/07/2020: L'Italia provata dal covid

 
Condividi
 

Manage episode 266452300 series 19313
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Il Pil 2020 in Italia scenderà a -11,2%, il peggior calo dell'Ue, per risalire al 6,1% nel 2021. Sono le nuove stime sulla crescita secondo la Commissione Ue. Il Pil della zona euro, invece, scenderà a -8,7% nel 2020, per risalire al 6,1% nel 2021. I dati peggiori sono, oltre l'Italia, quelli di Spagna (-10,9%) e Francia (-10,6%).
Sempre oggi, l'indagine straordinaria sulle famiglie italiane condotta fra aprile e maggio dalla Banca d'Italia per raccogliere informazioni sulla situazione economica e sulle aspettative delle famiglie durante la crisi per la pandemia, segnala che "oltre la metà della popolazione dichiara di aver subito una contrazione nel reddito familiare in seguito alle misure adottate per il contenimento dell'epidemia. L'impatto è stato particolarmente severo per i lavoratori indipendenti".
Il dl semplificazioni salvo intese
Semplificazione dei procedimenti amministrativi, eliminazione e velocizzazione di adempimenti burocratici, digitalizzazione della pubblica amministrazione, sostegno all'economia verde e all'attività di impresa. Questi gli obiettivi indicati dal Governo dopo il Consiglio dei ministri che ha approvato salvo intese il Decreto Semplificazioni. I grandi nodi alla fine vengono sciolti, ma la discussione sulle opere da sbloccare sembra destinata a tenere ancora banco, anche perché l'elenco - che contiene 130 opere - non entra nel testo del decreto e ci sarà comunque tempo fino a fine anno per nominare i commissari. L'elenco è stato però inserito in "Italia veloce", il piano di investimenti per il rilancio dell'economia messo a punto dal Mit in affiancamento al dl semplificazioni.
Ospiti: Mario Deaglio, docente Economia Internazionale Università di Torino, Roberto Calugi, direttore generale FIPE, Federazione Italiana pubblici esercizi, Barbara Casillo, direttore Confindustria Alberghi, Giorgio Santilli, Sole 24 Ore.

1200 episodi