Focus economia del giorno 07/11/2019: Unicredit vende tutta la quota in Mediobanca

 
Condividi
 

Manage episode 245768261 series 19313
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Mediobanca: Dopo 73 anni il gruppo Unicredit ha ceduto la sua quota dell'8,4% in Mediobanca incassando 785 milioni di euro. Contestualmente la Delfin di Leonardo Del Vecchio (Luxottica) ha portato la sua quota dal 7,5 al 10% diventando così primo azionista di piazzetta Cuccia al posto di Unicredit.
Ue taglia stime Pil Italia: "L'economia italiana e' in stallo dall'inizio del 2018 e ancora non mostra segnali significativi di ripresa": lo scrive la Commissione nelle previsioni economiche d'autunno, che lasciano invariata rispetto all'estate la stima sul Pil 2019 (+0,1%), e tagliano invece quella sul Pil 2020 (da +0,7% a +0,4%). Nel 2020 c'e' una "modesta" ripresa della crescita, "grazie a domanda esterna e spesa delle famiglie, che pero' e' attenuata dal mercato del lavoro in deterioramento". L'Italia si conferma ultima in Europa sia nel 2019 che nel 2020.
Imprese: Sabato 9 novembre, si svolgerà a Genova, presso l'Ansaldo Energia il Forum annuale Piccola Industria di Confindustria dal titolo: "Sostenibilità e crescita: il futuro delle piccole imprese". L'incontro è l'occasione per approfondire i fattori abilitanti per la crescita, partendo da una nuova cultura di impresa che renda l'azienda competitiva e sostenibile e gli imprenditori più consapevoli del proprio ruolo sociale.
OSPITI:
Gustavo PIGA, docente economia politica, Università Tor Vergata Roma
Carlo Robiglio, presidente della Piccola Industria di Confindustria
Giuseppe Lesce, Public Affairs Director SACMI Imola S.C.
Luca Davi, Sole 24 Ore.

1036 episodi