Marco 10 - Parte 1 - In principio non era così

31:41
 
Condividi
 

Fetch error

Hmmm there seems to be a problem fetching this series right now. Last successful fetch was on February 12, 2021 21:08 (24d ago)

What now? This series will be checked again in the next day. If you believe it should be working, please verify the publisher's feed link below is valid and includes actual episode links. You can contact support to request the feed be immediately fetched.

Manage episode 247210096 series 2367220
Creato da Fondazione Cantonuovo, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Marco 10, 1-16; Maurizio Tiezzi, Fondazione Cantonuovo, Siena, 15.11.2017, www.cantonuovo.org

I Farisei interrogarono Gesù sul divorzio, per metterlo alla prova. Costoro, piuttosto che per trovarvi la vita, usavano la Torah in modo artefatto e infingardo per cogliere in fallo le persone o piegare le circostanze a proprio piacimento. Ancora oggi, come allora, la religiosità porta molti a innestare la pura legge di Dio con tradizioni umane che Dio non ha mai detto di tramandare; ovvero, a maneggiare la Scrittura come se fosse una spada per zittire il cuore dei semplici, piuttosto che per parlare di giustizia alla coscienza. Gesù colse, comunque, l’occasione più per affermare la santità del matrimonio, che non per legittimare il divorzio. Disse che al principio della creazione l’uomo e la donna erano uniti da Dio in matrimonio indissolubile e che il divorzio non era neppure contemplato come remota possibilità. Senza il peccato, gli esseri umani non potevano separare ciò che Dio aveva unito. Successivamente, a causa dell’indurimento del cuore degli uomini per il peccato, la santità del matrimonio fu corrotta dall'immoralità sessuale; e allora Dio permise il divorzio. Fu un’estrema ratio. Non per giustificare la divisione, ma per preservare la santità del sacro vincolo sponsale, dichiarandolo incompatibile per natura con la corruzione dell’adulterio e dell’immoralità sessuale in genere. La nostalgia dell’Eden ci porta oggi a desiderare ardentemente di vivere il matrimonio come un’unione divina ed indissolubile tra un uomo e una donna, onorandone la santità e la purezza che gli sono proprie con l’amore, la fiducia e la fedeltà. Perché al principio era così!

265 episodi