Artwork

Contenuto fornito da Radio Vaticana - Vatican News. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Vaticana - Vatican News o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Udienza all' International Catholic Legislators Network

4:07
 
Condividi
 

Manage episode 375393213 series 2553577
Contenuto fornito da Radio Vaticana - Vatican News. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Vaticana - Vatican News o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Adriana Masotti - Città del Vaticano Il tema scelto per il 14.esimo incontro annuale a Frascati della rete internazionale di legislatori cattolici, verte sul "paradigma tecnocratico" oggi dominante che, afferma il Papa, “tocca aspetti vitali” dell’esistenza di ciascuno di noi. Un primo aspetto preoccupante, rileva, è l’uso distorto della libertà che il "paradigma tecnocratico" induce e che porta alla "cosificazione" delle persone e delle risorse naturali. "Lo vediamo - dice il Papa - quando uomini e donne sono incoraggiati più ad esercitare un controllo che non una responsabile custodia nei confronti di “oggetti” materiali o economici, di risorse naturali della nostra casa comune o addirittura gli uni degli altri". Finalità di molte reti o piattaforme mediatiche, sottolinea Francesco, è mettere in connessione le persone” ed è molto il bene da esse prodotto. Ma avverte: "Al tempo stesso, però, è necessario essere vigilanti, perché purtroppo, in questi canali comunicativi, si possono pure incontrare pratiche disumanizzanti di matrice tecnocratica, come la diffusione deliberata di notizie false, le fake news, il fomentare atteggiamenti di odio e divisione – la propaganda partitistica –, la riduzione delle relazioni umane ad algoritmi, per non parlare del favorire falsi sensi di appartenenza, specie tra i giovani, che possono portare all’isolamento e alla solitudine". Solo la diffusione di “una cultura dell’incontro autentico” basata sul rispetto e sull’ascolto, conclude il Papa, può superare l’“uso distorto dell’incontro virtuale”.
  continue reading

32 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 375393213 series 2553577
Contenuto fornito da Radio Vaticana - Vatican News. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Vaticana - Vatican News o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Adriana Masotti - Città del Vaticano Il tema scelto per il 14.esimo incontro annuale a Frascati della rete internazionale di legislatori cattolici, verte sul "paradigma tecnocratico" oggi dominante che, afferma il Papa, “tocca aspetti vitali” dell’esistenza di ciascuno di noi. Un primo aspetto preoccupante, rileva, è l’uso distorto della libertà che il "paradigma tecnocratico" induce e che porta alla "cosificazione" delle persone e delle risorse naturali. "Lo vediamo - dice il Papa - quando uomini e donne sono incoraggiati più ad esercitare un controllo che non una responsabile custodia nei confronti di “oggetti” materiali o economici, di risorse naturali della nostra casa comune o addirittura gli uni degli altri". Finalità di molte reti o piattaforme mediatiche, sottolinea Francesco, è mettere in connessione le persone” ed è molto il bene da esse prodotto. Ma avverte: "Al tempo stesso, però, è necessario essere vigilanti, perché purtroppo, in questi canali comunicativi, si possono pure incontrare pratiche disumanizzanti di matrice tecnocratica, come la diffusione deliberata di notizie false, le fake news, il fomentare atteggiamenti di odio e divisione – la propaganda partitistica –, la riduzione delle relazioni umane ad algoritmi, per non parlare del favorire falsi sensi di appartenenza, specie tra i giovani, che possono portare all’isolamento e alla solitudine". Solo la diffusione di “una cultura dell’incontro autentico” basata sul rispetto e sull’ascolto, conclude il Papa, può superare l’“uso distorto dell’incontro virtuale”.
  continue reading

32 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida