"Un'amicizia" di Silvia Avallone e "Stupidistan" di Stefano Amato

 
Condividi
 

Manage episode 278226926 series 22781
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Nel nuovo romanzo "Un'amicizia" (Rizzoli), Silvia Avallone, famosa per "Acciaio" che era diventato anche un film, torna a raccontare l'amicizia fra due adolescenti Elisa e Beatrice, un legame fortissimo e simbiotico che le due hanno a 14 anni e che poi improvvisamente si interrompe creando una ferita profonda in Elisa. E' lei la voce narrante nel momento in cui, a 33 anni, decide di riprendere in mano i diari del liceo e del primo anno di università per raccontare la storia di quell'amicizia. Ora Bea è diventata un'influencer di moda di grande successo, mentre Elisa non è riuscita a realizzare il suo sogno di diventare scrittrice. La storia di questa amicizia si intreccia alle vicende familiari delle due ragazze, soprattutto al rapporto problematico che entrambe hanno con la propria madre: Elisa ha una madre distratta, un po' naif, eppure capace di grandi slanci; Bea ha una madre che la costringe a estenuanti shooting fotografici perché vuole realizzare sè stessa attraverso l'affermazione estetica della figlia.
Nella seconda parte parliamo di "Stupidistan" di Stefano Amato (Marcos y Marcos), un romanzo in parte distopico, ma soprattutto satirico. Siamo nel 2050 e la Sicilia è diventata una regione in cui non esistono regole, non si pagano le tasse, le scuole sono state chiuse, proliferano malattie dimenticate perché sono stati aboliti i vaccini, i rifiuti vengono lasciati ovunque. Una regione dalla quale è difficile uscire e che viene definita Stupidistan. In questo mondo surreale e grottesco la trentenne Patty Carnemolla si ritrova per caso, finisce in manicomio (dove vengono rinchiuse le persone più intelligenti), ma lentamente cercherà di prendere in mano le redini della situazione per cambiare qualcosa.

481 episodi