"La disciplina di Penelope" di Gianrico Carofiglio e "I guardiani della laguna" di Paolo Lanzotti

 
Condividi
 

Manage episode 285599863 series 1274446
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Accanto all'avvocato Guerrieri e al maresciallo Fenoglio arriva Penelope Spada, arriva un nuovo personaggio creato da Gianrico Carofiglio e che debutta nel romanzo "La disciplina di Penelope" (Mondadori). Penelope è un ex pubblico ministero che ha dovuto lasciare la magistratura per aver commesso quello che lei definisce un grave errore. È una donna dura e piena di contraddizioni: fa sport e mangia sano, ma fuma un pacchetto di sigarette al giorno e beve molto alcol. Penelope non è un'investigatrice privata, ma qualche volta decide di fare indagini non ufficiali per i casi che le stanno a cuore. In questo romanzo un uomo le chiede di indagare sull'omicidio della moglie avvenuto un anno prima e per il quale lui stesso era stato indagato. Il caso era stato archiviato, ma il giudice aveva scritto una formula ambigua che lasciava molte ombre sul marito e lui vuole riscattarsi soprattutto agli occhi della figlia.
Nella seconda parte parliamo di un giallo storico: "I guardiani della laguna" di Paolo Lanzotti (tre60). È un giallo storico ambientato nel 1753. Il protagonista è Marco Leon, al servizio dell'Inquisizione di Stato, che deve indagare su omicidio eccellente cui seguiranno altri delitti. Ma Leon, che è a capo degli Angeli Neri, le spie dell'epoca, deve anche affrontare un caso internazionale e deve vedersela con il suo antagonista, conosciuto come "il francese".

440 episodi