EP:37 - La Juve come il Gattopardo: cosa cambiare per restare vincenti?

15:35
 
Condividi
 

Manage episode 301123967 series 2939590
Creato da DMTC Sport, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Va in archivio la seconda giornata di Serie A, con cinque delle “sette sorelle” a punteggio pieno.
L’Atalanta e la Juventus, infatti, sono state fermate da Bologna e Empoli.
Proprio sulla situazione in casa bianconera si sofferma la prima analisi di Adriano e Massimo, che partono da una frase del romanzo “Il Gattopardo”.
“Tutto cambi affinché nulla cambi” è il giusto monito a cui deve aggrapparsi la Juventus per ripartire?
Allegri dovrà trasformare l’intera filosofia di gioco della Vecchia Signora o puntare sulla voglia di riscatto della vecchia guardia e sullo spirito fresco dei nuovi arrivati?
Eccezion fatta per i bianconeri, sembra evidente il fatto che, rispetto al passato, ci sia una profonda spaccatura tra le big e tutte le altre della classe.
Molte squadre giocano “a memoria”: è il caso di Inter e Verona, entrambe con un sistema tattico che riprende lo spartito scritto nella scorsa stagione dai loro ex allenatori.
Roma e Lazio, invece, sembrano aver acquisito una effervescenza che sembrava sopita e una personalità dirompente.
Merito di Mourinho e Sarri oppure di una campagna acquisti mirata ed efficace?
Infine un piccolo focus sulla tattica, con il tormentone della “costruzione dal basso” tornato tremendamente di attualità dopo gli errori dei portieri Handanovic e Lezzerini nel weekend: è davvero una priorità insormontabile?
Quali squadre sono da prendere d’esempio per emulare uno sviluppo pulito della manovra?
Domande e risposte nel nuovo episodio di “Il Calcio non è un Giuoco“!

41 episodi