Il Maggio Organistico presenta musiche di Cesar Frank

1:12:46
 
Condividi
 

Manage episode 319568714 series 3309022
Creato da Ameria Radio - Sc. di Musica, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

A cura di Maria Teresa Ferrante

PROGRAMMA

César Franck (1822-1890)

Les Trois Pièces de 1878:

Fantaisie in la maggiore per organo, FWV 35

- Andantino

Cantabile in si maggiore per organo, FWV 36

- Non troppo lento

Pièce héroique per organo, FWV 37

- Allegro maestoso

Jennifer Bate, organo

Grandes Orgues de la Cathedrale Saint Pierre de Beauvais

Les Trois Chorals de 1890:

Corale in mi maggiore per organo "A Monsieur Eugène Gigout", FWV 38

- Moderato

Corale in si minore per organo "A Monsieur Auguste Durand", FWV 39

- Maestoso

Corale in la minore per organo "A mon élève Augusta Holmes", FWV 40

- Quasi allegro

Marie-Claire Alain, organo

Organo Cavaillé-Coll, Église de Saint François de Sales, Lyon

Note

Il programma di questa sera è interamente dedicato all’opera di César Franck (1822-1890) con l’esecuzione delle Trois Pièces del 1878 e dei Trois Chorals del 1890. Destinato fin da giovanissimo dalla madre ad una brillante carriera musicale, Franck lascia il Belgio con tutta la sua famiglia per trasferirsi a Parigi a studiare. Al Conservatorio di Parigi gli insegnanti, vista la sua attitudine verso la composizione e l’improvvisazione, lo orientano verso lo studio dell’organo.

Organista di straordinaria bravura – le sue improvvisazioni nella chiesa di St. Clotilde a Parigi, dove nel 1859 inaugurò il nuovo poderoso strumento costruito da Cavaillé-Coll che suonerà fino alla morte, erano attentamente seguite e ascoltate, da una folla enorme e suscitarono l’entusiasmo anche di Liszt, che andava spesso a trovarlo nella cantoria) – si preoccupò di far conoscere in Francia il patrimonio della tradizione bachiana, di cui scoprì la grandezza durante gli ultimi venti anni della sua vita, e si dedicò con fervore e passione alla composizione della musica per organo, in cui raggiunse spesso una compiutezza di dottrina e di pensiero che gli stessi avversari gli riconobbero sempre.

73 episodi