Chi ha vinto, chi ha perso, chi l’ha sparata più grossa: la verità dei fatti su referendum e regionali

29:19
 
Condividi
 

Manage episode 272948756 series 2296468
Creato da Pagella Politica, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
In questo episodio il team di Pagella Politica ha verificato alcune dichiarazioni dei politici italiani seguite alla vittoria del sì al referendum sul taglio del numero dei parlamentari e ai risultati delle elezioni regionali. È vero che, come affermano alcuni esponenti delle opposizioni, l’attuale Parlamento è diventato illegittimo e bisogna sciogliere le Camere e tornare al voto? Quando entrerà in vigore la riforma sul taglio delle poltrone, avremo il Parlamento più piccolo d’Europa, almeno tra gli Stati più grandi? E l’affluenza alle urne, come sostiene il premier Giuseppe Conte, è stata così straordinaria?
Anche sui risultati delle elezioni regionali è partito il solito balletto di affermazioni e cifre: chi è il primo partito, quante regioni governa quale alleanza, chi guadagna e chi perde voti a livello nazionale… I fact-checker hanno controllato se quanto detto dai politici in questi giorni corrisponda al vero oppure no.
Nella rubrica dedicata a notizie false e debunking, questa settimana è spuntato un protagonista d’eccezione: Batman. Oltre che dell’eroe mascherato si parlerà anche di mascherine in sala parto e di quanto italiani e inglesi amino la libertà.
Seguiteci sul nostro sito https://pagellapolitica.it/ e sui nostri profili Facebook, Instagram e Twitter.
Host: Tommaso Canetta
Episodio scritto da Tommaso Canetta e Camilla Vagnozzi; ha collaborato Carlo Canepa
Producer: Jessica Mariana Masucci
LINK UTILI
https://pagellapolitica.it/blog/show/781/ma-quindi-dopo-la-vittoria-dei-s%C3%AC-al-referendum-si-dovrebbe-sciogliere-il-parlamento
https://pagellapolitica.it/blog/show/780/litalia-non-%C3%A8-pi%C3%B9-il-paese-europeo-col-maggior-numero-di-parlamentari-eletti-direttamente
https://pagellapolitica.it/dichiarazioni/8713/conte-esagera-sullaffluenza-alle-urne
https://pagellapolitica.it/blog/show/782/11-fact-checking-sulle-elezioni-regionali-e-sul-referendum
https://facta.news/notizia-satirica/2020/09/21/batman-e-un-personaggio-immaginario-la-storia-e-la-fotografia-di-bill-smith-sono-satira/
https://facta.news/notizia-vera/2020/09/24/si-boris-johnson-ha-detto-che-il-regno-unito-ha-piu-contagi-da-covid-19-rispetto-a-italia-e-germania-perche-ama-la-liberta/
https://facta.news/notizia-vera/2020/09/23/si-negli-ospedali-italiani-ma-non-solo-e-previsto-luso-della-mascherina-in-sala-parto/
Audio Giuseppe Conte https://www.facebook.com/GiuseppeConte64/posts/406364953680421
CREDIT BRANI
“Arpent”, “Comic game loop - Mischief” di Kevin MacLeod, “Champ de tournesol” e “La ville aux ponts suspendus”, “Action strike” di Rafael Krux hanno una licenza Public Domain https://freepd.com
CREDIT FOTO: ANSA

94 episodi