Mario Dal Bello "Morte al papato!"

28:39
 
Condividi
 

Manage episode 291741511 series 1243781
Creato da IL POSTO DELLE PAROLE, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Mario Dal Bello
"Morte al papato!"
Il duello tra Napoleone e Pio VII
Città Nuova Editrice
https://www.cittanuova.it/
La vicenda dei rapporti difficili tra il Generale e il Pontefice, fra il Condottiero conquistatore e l’ex monaco capo di una Chiesa cattolica frantumata dalla Rivoluzione francese. L’Imperatore dominante vuole ridurre il pontefice a suo “cappellano” e Pio VII che resiste, passando anni fuori da Roma in prigionia. Sullo sfondo grandi personaggi: gli ambigui Talleyrand e Fouché, il principe Metternich, Giuseppina Beauharnais, i cardinali Consalvi e Fesch, la madre di Napoleone nei primi quindici anni drammatici del secolo XIX fino all’esilio di Napoleone a Sant’Elena.
"Un tale personaggio dallo spirito "universale" si è incontrato, scontrato con una forza dalla vocazione altrettanto universale: il papato, ridotto allo stremo in una cristianità divisa, agitata, confusa e sofferente dopo un doloroso martirio. C'è voluto un altro eroe, senza armi e potere se non quelli dell'audacia e della mitezza, per riportare la sua Chiesa all'unità e ricomporre i frammenti nella sua dimensione più propria, quella dello spirito...
Non sarà infine che la grandezza dei due "eroi" risieda anche in qualcosa di più profondo del successo o del mito, cioè la capacità del papa di perdonare i Bonaparte e di accoglierli a casa sua, e quella di Napoleone di accettare infine l'umiliazione di Sant'Elena?"
Mario Dal Bello è giornalista, scrittore, critico d’arte cinema e di musica. Dal 1990 al 2012 è stato responsabile della sezione Arte e spettacolo della rivista Città Nuova. Ha collaborato con Il Sole 24 Ore online. Dal 1997 fa parte della Commissione nazionale valutazione film della Cei e della giuria del David di Donatello. Alcuni suoi testi di cinema sono stati presentati ai festival di Venezia, Torino e Pesaro. Ha pubblicato una trentina di libri. Lavora per riviste ed eventi culturali. Già docente di Letteratura italiana in Italia e all’estero, insegna Storia dell’arte all’Università Lateranense a Roma, dove vive.
IL POSTO DELLE PAROLE
ascoltare fa pensare
https://ilpostodelleparole.it/

4514 episodi