Artwork

Contenuto fornito da Radio Popolare. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Popolare o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Wadada Leo Smith (10)

58:33
 
Condividi
 

Manage episode 345168652 series 2410591
Contenuto fornito da Radio Popolare. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Popolare o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Leo Smith aveva conosciuto Manfred Eicher nel '70, quando nella formazione con cui Smith aveva effettuato un tour europeo Eicher era al contrabbasso: all'epoca Eicher stava per dare vita ad una etichetta che avrebbe avuto molta fortuna, la Ecm. Quando nel '78 Leo Smith incide l'album Divine Love per la Ecm, la creatura di Manfred Eicher è nel frattempo diventata una etichetta di grande prestigio. Oltre a Dwight Andrews e a Bobby Naughton, suoi abituali partner in quegli anni, in Divine Love c'è Charlie Haden, che in un brano si aggiunge al trio di Smith, mentre un altro brano è inciso da Smith in trio con altri due grandi trombettisti, Lester Bowie e Kenny Wheeler, ed è basato su una particolare concezione dell'organizzazione della musica, che Smith impiega per la prima volta in una dimensione che non sia quella del solo. Divine Love esce nel '79 ed è il primo album di Leo Smith a godere di una ampia distribuzione: sia dal punto di vista artistico che della sua diffusione, è uno snodo importante nella carriera di Leo Smith, un album che lo proietta negli anni ottanta. Leo Smith non trascura però lo scavo nella dimensione del solo, a cui nel '79 torna a consacrare un intero Lp, Ahkreanvention, pubblicato con la sua etichetta Kabell.
  continue reading

419 episodi

Artwork

Wadada Leo Smith (10)

Jazz Anthology

349 subscribers

published

iconCondividi
 
Manage episode 345168652 series 2410591
Contenuto fornito da Radio Popolare. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Popolare o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Leo Smith aveva conosciuto Manfred Eicher nel '70, quando nella formazione con cui Smith aveva effettuato un tour europeo Eicher era al contrabbasso: all'epoca Eicher stava per dare vita ad una etichetta che avrebbe avuto molta fortuna, la Ecm. Quando nel '78 Leo Smith incide l'album Divine Love per la Ecm, la creatura di Manfred Eicher è nel frattempo diventata una etichetta di grande prestigio. Oltre a Dwight Andrews e a Bobby Naughton, suoi abituali partner in quegli anni, in Divine Love c'è Charlie Haden, che in un brano si aggiunge al trio di Smith, mentre un altro brano è inciso da Smith in trio con altri due grandi trombettisti, Lester Bowie e Kenny Wheeler, ed è basato su una particolare concezione dell'organizzazione della musica, che Smith impiega per la prima volta in una dimensione che non sia quella del solo. Divine Love esce nel '79 ed è il primo album di Leo Smith a godere di una ampia distribuzione: sia dal punto di vista artistico che della sua diffusione, è uno snodo importante nella carriera di Leo Smith, un album che lo proietta negli anni ottanta. Leo Smith non trascura però lo scavo nella dimensione del solo, a cui nel '79 torna a consacrare un intero Lp, Ahkreanvention, pubblicato con la sua etichetta Kabell.
  continue reading

419 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida