Parla Verdone: io, la pandemia e il cinema. Vita da Carlo 2? Ci stiamo pensando

 
Condividi
 

Manage episode 307620889 series 22307
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Tante nuove uscite in sala. Con il nostro Boris Sollazzo partiamo da "Promises" di Amanda Sthers, storia di un'attrazione che non può consumarsi con Pierfrancesco Favino, Kelly Reilly e Jean Reno; continuiamo con il musical atipico "Annette" diretto da Léos Carax, con Adam Driver e Marion Cotillard e l'operazione riuscita che si riallaccia ai film icona sugli acchiappa fantasmi degli anni Ottanta. Parliamo di "Ghostbuster Legacy" diretto da Jason Reitman, con Mckenna Grace e Finn Wolfhard.
Una educazione sentimentale in capitoli ambientata nella Oslo contemporanea, è "La persona peggiore del mondo" di Joachim Trier, con Renate Reinsve e Anders Danielsen Lie. Lo ha visto per noi la nostra Chiara Pizzimenti.
Abbiamo incontrato Carlo Verdone al Festival del cinema europeo di Lecce per parlare del suo ultimo film "Si vive una volta sola" che aveva avuto addosso al momento dell'uscita le traversie della pandemia, del suo momento artistico e della sua serie "Vita da Carlo", disponibile su Amazon Prime Video
Sta per arrivare su Disney+ "Beatles, Get Back", il documentario diretto da un premio oscar del calibro di Peter Jackson che racconta le tre settimane di lavoro e registrazioni dei Fab Four che portarono alla nascita dell'album "Abbey Road". Ne parliamo con Ezio Guaitamacchi, giornalista, musicista, autore radiotelevisivo.

574 episodi