Opportunità dalla tecnologia esistente | Gerardo Sacco, made in Italy che assume | Employability

16:39
 
Condividi
 

Manage episode 247260971 series 2444059
Creato da Lavoradio Magazine, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
In questo numero:
#scenari: welcome on board nel presente del lavoro. @Enrico Molinari ci proietta verso le nuove opportunità offerte dalla tecnologia. Un invito alla cultura della consapevolezza, perchè le nuove frontiere saranno utile a liberare tempo e risorse e creare occasioni di lavoro a chi le saprà cogliere.
L'innovazione si fa con le persone, avanti tutta!
#Ilovemyjob: è un maestro orafo diventato bandiera mondiale del Made in Italy, e ha deciso di restare a produrre al Sud, in Calabria. E' Gerardo Sacco, maestro artigiano che lancia un allarme: “Nelle scuole occorrono più laboratori per sfornare talenti, e occorre più meritocrazia. Occhio al mercato seriale, che appiattisce la qualità. Ai giovani dico di coltivare il culto del bello”. E intanto assume 9 stagisti su 12, con alti stipendi.
#strumentieconsigli: il fattore “occupabilità”, ovvero della nostra appetibilità rispetto al mercato, è decisivo per un futuro in cui nessun lavoro può durare tutta la vita e, anzi, occorre prevedere passaggi, parentesi, pause e cambi continui. Per sopravvivere in questo mare in tempesta occorre cambiare il paradigma e abbandonare il campo della job security. Come? Ce lo racconta la nostra supercoach @pina sabatino
#danoperdere: a cura di Percorsi di Secondo Welfare
Il prossimo 6 dicembre, a Cuneo, si terrà l'evento "Generiamo impatto sociale". L'incontro è promosso da Fondazione CRC nell'ambito del progetto "GrandUp!", il quale si propone di sostenere lo sviluppo di imprese a impatto sociale, in grado quindi di generare ricadute in termini occupazionali, di sviluppo e di potenziamento dei servizi offerti ai cittadini.
Master in Economia della Cooperazione
Vi segnaliamo il Master in Economia della Cooperazione, promosso dall'Università di Bologna, con la collaborazione della Fondazione Alma Mater ed il supporto di AICCON. La scadenza per inviare i materiali per iscriversi è fissata al 9 dicembre 2019.
Buon ascolto!

332 episodi