TRATTARSI DI: Significato ed ERRORI comuni

16:59
 
Condividi
 

Manage episode 326996331 series 2884785
Creato da Graziana Filomeno - italiano online, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Quante volte avete sentito usare l'espressione "si tratta di..."? Sono certa che vi sia capitato spesso: il verbo trattare ha diversi significati ed usi! Proprio per questo motivo, una volta raggiunto un livello medio di Italiano, sarebbe bene che voi lo inseriate nel vostro vocabolario personale, ricordandovi di usarlo di tanto in tanto. Lo so, non è per niente facile...ma sono qui apposta! In questo articolo cercheremo di capire insieme cosa significa questo verbo, come si usa e quali sono gli errori più frequenti commessi dagli stranieri che provano a utilizzarlo. SI TRATTA DI... In questo articolo troverete ben cinque modi in cui questo verbo viene utilizzato erroneamente da coloro che studiano la lingua italiana. Ovviamente prima di fare ciò dobbiamo vedere cosa significa questo verbo, perché il suo significato non ha niente a che fare con quello del verbo TRATTARE! IL VERBO "TRATTARSI" TRATTARSI significa “consistere in qualcosa”, “essere la questione, l’oggetto di qualcosa”, “essere la vera natura di un fatto”, ed è sempre accompagnato dalla preposizione DI, seguita da un sostantivo oppure un pronome. Per esempio: -Ho ricevuto un pacco! +Di che cosa si tratta? (cioè, “In che cosa consiste il pacco?” Questa è la domanda che bisogna rivolgere al nostro interlocutore quando vogliamo chiedergli la natura di qualcosa!) -Si tratta della mia nuova crema per la pelle! (cioè, “l’oggetto del pacco è la mia nuova crema per la pelle”) Come abbiamo già detto, essendo una forma molto usata dagli italiani sia nello scritto che nel parlato, anche gli stranieri tentano di usarla...ma spesso non lo fanno nel modo appropriato. Quindi, quali sono gli errori più comuni? Vediamoli insieme! ESPRESSIONI ED ERRORI COMUNI QUESTO FILM / LIBRO SI TRATTA DI… Sento molto spesso, nelle mie lezioni, frasi come “Questo film si tratta di un uomo che…” oppure “Questo libro si tratta di guerra”.Queste frasi sono completamente sbagliate perché il verbo TRATTARSI DI è un verbo impersonale e, di conseguenza si coniuga solo ed esclusivamente alla terza persona singolare, senza un soggetto, come tutti i verbi impersonali. Altri esempi di verbi impersonali sono: piovere (piove), nevicare (nevica), bisognare (bisogna). Perciò frasi del tipo “il cielo piove” o “la macchina bisogna la benzina” sono totalmente sbagliate! Dunque, se io dico “Questo film si tratta di…”, di fatto assegno un soggetto al verbo (“questo film”), ma ciò non è possibile: “Trattarsi di” si usa da solo, spesso all’inizio della frase, ed è seguito dall’oggetto di cui si vuole sottolineare l’esistenza. Vediamo qualche esempio per chiarire: Esempio 1 -Ieri ti hanno vista a un evento a Parigi! +Si tratta di un errore (= è un errore). Non ho mai lasciato la mia casa ieri. Esempio 2 -Che succede? Sembri preoccupata… +Si tratta del mio lavoro (= l’oggetto della mia preoccupazione è il mio lavoro). Temo che mi licenzieranno. Esempio 3 -Vedo che stai guardando qualcosa in TV. Di cosa si tratta? +Si tratta di un documentario sulla vita di Pablo Escobar. (=quello che sto guardando consiste in un documentario) Chiarito questo, apro una piccola parentesi: nella frase “Questo libro si tratta di guerra”, si commette anche un altro errore, ovvero quello di pensare che il verbo “trattarsi di” introduca l’argomento del libro. No! “Trattarsi di” esprime la propria esistenza, essenza, natura di qualcosa, ma non l’argomento. Se io prendessi un libro in mano e voi mi chiedeste: “Cosa hai in mano?” - io vi risponderei: “Si tratta di un libro”, perché è la natura di ciò che ho in mano, la sua essenza. Se, invece, volessi dirvi l’argomento del libro che ho in mano, dovrei usare altri verbi, come:“Questo libro parla di guerra”, “Questo libro tratta la guerra”, “Questo libro affronta il tema della guerra”. È SI TRATTA DI… Il secondo errore frequente è quello di usare “trattarsi di” con il verbo “es...

212 episodi