Didattica a distanza, quali sono gli effetti della #DAD e perché è necessario misurarli?

43:55
 
Condividi
 

Manage episode 289907122 series 2565131
Creato da Liberi Oltre le Illusioni, Liberi Oltre, and Michele Boldrin, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
👉 Iscrivi sul ns. sito Ufficiale: https://www.liberioltreleillusioni.it Filippo Passerini e Jacopo Bassetto discutono con Giuseppe Sorrenti, economista dell’Amsterdam School of Economics e autore di un recente paper dal titolo “When the Great Equalizer Shuts Down: Schools, Peers, and Parents in Pandemic Times”, dell’impatto della didattica a distanza sui gap di apprendimento degli studenti durante la chiusura della scuola causa covid19. Quali sono i diversi canali tramite cui la chiusura della scuola ha effetto sugli studenti? Quali sono i gap recuperabili e quali invece sono irrecuperabili, di lungo periodo? Per queste ragioni è necessario che le istituzioni raccolgano dati che vadano al di là delle performance scolastiche dei ragazzi così che economisti e scienziati sociali possano analizzarli e informare adeguatamente i policy makers sui trade-off generati dalle misure volte a contrastare la pandemia. _____________________________ 👉 Puoi anche seguirci sui ns. canali social: TWITCH https://www.twitch.tv/liberioltre FACEBOOK https://www.facebook.com/liberioltreleillusioni TWITTER https://twitter.com/liberioltre TELEGRAM https://t.me/liberioltre INSTAGRAM https://www.instagram.com/liberioltre/ SOUNDCLOUD https://soundcloud.com/liberioltre SPOTIFY http://bit.ly/SpotifyLO

987 episodi