Nessun luogo è lontano del giorno 03/07/2020: EncroChat, l'app di messaggistica usata dai criminali

 
Condividi
 

Manage episode 266178482 series 97765
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Un'operazione che ha condotto a quasi 1000 arresti in cinque diversi paesi europei, al sequestro di più di 2 tonnellate di sostanze stupefacenti, 77 armi da fuoco, munizioni, granate, decine di milioni di sterline e di euro, e allo smantellamento di diversi laboratori clandestini per la produzione e la raffinazione degli stupefacenti: è questo il bilancio dell'iniziativa congiunta scattata ieri tra le polizie di Francia, Olanda, Regno Unito, Svezia e Norvegia, sotto il coordinamento di Europol. Al centro di tutto c'era "EncroChat", un software di messaggistica istantanea che garantiva l'anonimato più completo e che nell'ultimo anno era diventato di uso comune tra i criminali in tutto il mondo. Ne parliamo con Stefano Mele, avvocato esperto di cybersecurity.
In Francia dopo le dimissioni del primo ministro Edouard Philippe, Emmanuel Macron nomina Jean Castex e annuncia il rimpasto di governo. Il commento di Loris Boichot di Le Figaro.
Marò, il processo passa all'Italia. Ne parliamo con il professor Pasquale De Sena, docente di Diritto Internazionale all'Università Cattolica Milano.

376 episodi