Don Antonio Mazzi: riscoprite il piacere di scrivere i vostri pensieri! Poche parole, ma ogni giorno.

1:14:20
 
Condividi
 

Manage episode 272561405 series 2606287
Creato da RTL 102.5, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Con Davide Giacalone la consueta rassegna stampa. Si inizia dalle pensioni degli attuali trentenni. Dice Giacalone che la contabilità elettorale passa mentre quella della vita quotidiana rimane sempre presente e ci si devono fare i conti. Rifiuti e discariche; nella fattispecie Giacalone si riferisce in prima battuta a quella che si trova a ridosso del Leopardiano “ermo colle”. Ricorda Davide che il problema non è quella discarica, ma che in Italia semplicemente esistono le discariche per l’immondizia. Il voto, ancora in corso, per referendum, regionali e comunali. Molti giornali si riferiscono al covid e definiscono l’affluenza interessante perché non frenata dalla pandemia. In realtà, spiega Davide, i numeri sono abbastanza bassi. Ultima riflessione su Rossana Rossanda, giornalista, scrittrice, fondatrice del manifesto, scomparsa ieri all’età di 96 anni. Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, ha commentato la prima giornata in serie A indicando in Juventus e Napoli le due squadre che si sono distinte fin da subito. Ottimo l’investimento del Napoli su Osimhen costato 70 milioni, ben spesi secondo Jacobelli. La Juventus di Pirlo all’esordio ha mostrato subito quali siano le linee guida del nuovo allenatore che ha schierato senza esitare i suoi migliori giocatori, in primis Kulusevski subito in goal alla prima partita ufficiale con la maglia bianco-nera. Max Biaggi che ha commentato la Moto Gp di ieri a Misano vinta da Vinales e segnata dalle cadute sia di Bagnaia sia di Rossi. Ottima la prestazione di Romano Fenati che si aggiudica la Moto 3. Don Antonio Mazzi è stato ospite per un’ora, in Non Stop News, per concludere l’appuntamento di oggi. Con lo storico fondatore delle comunità Exodus, abbiamo presentato l’Agenda Tremenda, anno scolastico 2020-2021. L’agenda è una tradizione che si rinnova di anno in anno, ideata e voluta da Don Antonio per raccogliere fondi, da destinare alle attività di recupero dei suoi ragazzi, ma soprattutto per poter mandare un piccolo messaggio quotidiano agli studenti che decideranno di seguire l’anno con l’Agenda Tremenda. Sono intervenuti, con Don Antonio Mazzi, due dei tanti testimonial dell’Agenda Tremenda: l’ex giocatore del Milan Filippo Galli e l’ortopedico del Bambino Gesù di Roma, Dott. Mario Masciello. Non Stop News condotto da Fulvio Giuliani, Pierluigi Diaco e Giusi Legrenzi

358 episodi