Non Stop News: oggi la possibile crisi di governo e le dimissioni di Conte

49:51
 
Condividi
 

Manage episode 283194582 series 2606287
Creato da RTL 102.5, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Le prime pagine dei principali quotidiani nazionali commentate in rassegna stampa da Davide Giacalone. In apertura la crisi di governo che dovrebbe aprirsi oggi con le dimissione del premier Conte, dopo il consiglio dei ministri. Poi il Recovery Fund, con la preoccupazione del presidente di Confindustria, Carlo Bonomi. A seguire i vaccini, con le dosi ancora nei frigoriferi per il 24% e la richiesta di un patentino per chi si è vaccinato. Infine, la scelta di Facebook di costituire una corte di giudici per intervenire sul tema della censura. A Montichiari, in provincia di Brescia, è stato arrestato il dottor Carlo Mosca, primario del Pronto Soccorso. Il medico è accusato di aver somministrato farmaci che hanno portato alla morte due pazienti affetti da coronavirus. Ne abbiamo parlato in Non Stop News con Francesco Foresti, giornalista di E'LIVEBRESCIATV, e Carlo Montaperto, presidente in Lombardia dell'Associazione Nazionale Primari. Don Antonio Mazzi, fondatore della comunità Exodus, regala ogni giorno un pensiero, un suggerimento, una frase agli ascoltatori di RTL 102.5 La crisi politica. Questa mattina alle 9 il Consiglio dei Ministri. Il premier Conte dovrebbe annunciare le proprie dimissioni per poi salire al Colle dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ne abbiamo parlato in Non Stop News con il professor Lorenzo Castellani, politologo e docente dell'Università Luiss di Roma. Molti i temi in questi giorni per i quali scomodare uno psicologo. Oggi abbiamo il piacere di avere con noi il Dott. Luca Mazzucchelli, psicologo, psicoterapeuta, direttore di psicologia contemporanea, autore di "fattore 1%" e "l'era del cuore" A Carmagnola, nel Torinese, un caso che sta facendo discutere. Il regolamento di una scuola media è chiaro: il telefono non si usa e, se si usa e si viene scoperti, il cellulare finisce sotto sequestro almeno fino alla fine della giornata, comunque fino a quando un genitore non lo viene a ritirare. Una ragazza è stata sorpresa a utilizzare il telefonino durante la lezione, la prof l'ha sequestrato e ora il padre avrebbe denunciato la dirigente scolastica. Ne abbiamo parlato in Non Stop News con la preside Carla Leolini. L'attualità offre di versi spunti di discussione così come il momento politico. In questi giorni dovrebbe definirsi il futuro del governo. Attese per questa mattina, dopo il Consiglio dei ministri in programma alle 9, le dimissioni del premier Conte. Ne abbiamo parlato in Non Stop News con la giornalista Annalisa Chirico. All’interno di Non Stop News, con Giusi Legrenzi, Pierluigi Diaco e Enrico Galletti.

483 episodi