11. In Cina è nato un algoritmo che governa il destino dei cittadini

3:45
 
Condividi
 

Manage episode 236945546 series 2517798
Creato da Originali ForTune, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
La Cina si sta impadronendo della vita dei suoi cittadini grazie ad un algoritmo.
A 30 anni dalla nascita dell’infrastruttura tecnologica chiamata, internet, oggi scopriamo che è l’algoritmo che governa il destino e la felicità dei cittadini cinesi.
Questo algoritmo viene chiamato “ Credito sociale”.
Si tratta di un'iniziativa creata dal governo con il fine di sviluppare un sistema nazionale per classificare la reputazione dei propri cittadini.
Se ti comporti bene riceverai delle ricompense se ti comporti male sarai sicuramente punito, in base al punteggio accumulato, secondo l’algoritmo governativo.
In particolare per quanto riguarda l’individuo, ciò che verrà monitorato e giudicato sarà:
il pagamento delle fatture,
la capacità di onorare i contratti stipulati,
le preferenze ed i comportamenti personali e le relazioni interpersonali.
Qual è l’obiettivo di questo nuova forma di governo e controllo di massa?
Il raggiungimento di un sistema efficiente ed una società più onesta ed obbediente.
Ciò che spaventa è che il governo cinese non si fermerà a fare valutazioni solo su quanto i cittadini sono stati puntuali nei pagamenti, ma contro ogni concetto di privacy occidentale, utilizzerà le ricerche che l‘individuo farà su internet insieme allo storico dei pagamenti, scoprendo i gusti ed i desideri più intimi della persona.
Conseguentemente decidendo che punteggio assegnare.
Chi decide e secondo quali principi etici e morali, il cittadino è buono o cattivo, soprattutto se si parla di un governo non democratico?
Si tratta di un controllo di massa 4.0 governato da intelligenze artificiali e dalla gestione dei big data con lo scopo di mantenere il controllo sulla popolazione intera come i privati cittadini, enti governativi ed aziende.
Ecco alcuni esempi di penalizzazione se, secondo l’algoritmo governativo, non ci si è comportati bene.
Divieto di accesso ad alcuni voli ed hotel
Esclusioni dalle scuole private migliori del paese per te e la tua famiglia
Rallentamento o sospensione dall’utilizzo di internet
Esclusione da lavori di alto prestigio
Oppure essere marchiati e messi in una lista nera per subire molte di queste punizioni nello stesso momento
Quali sono le ricompense?
Accesso facilitato a finanziamenti ed affitti agevolati
Facilitazione di viaggi e degli spostamenti
Migliorare o peggiorare il proprio status sociale
Perché dobbiamo stare in guardia di fronte queste sperimentazioni di governo?
Nel mondo è in atto un cambiamento epocale che vede 2 correnti culturali opposte fra loro, nell’utilizzo di internet e della tecnologia. Quello democratico occidentale e quello Autarchico orientale che vede Russia, Cina, India con circa 2 miliardi di utenti online, compiere passi verso un futuro comandato dall’algoritmo che priva l’individuo di diritti fondamentali di libero arbitrio e dell’identità personale.

34 episodi