Da Londra2012 al Golfo di Hauraki: Romano vs Joe, il duello infinito

 
Condividi
 

Manage episode 291459048 series 1156191
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Eh si ci siamo arrivati vicinissimi anche stavolta, noi italiani, all'America's Cup di vela! A Auckland, nel golfo di Hauraki con Luna Rossa abbiamo fatto prendere un bello spavento ai neozelandesi detentori di quello che dal 1851 è il trofeo velico e sportivo più antico al mondo.
Poi però sappiamo tutti come è andata a finire: troppo forti pure stavolta i kiwi!! e non è stata la prima volta che un equipaggio italiano ha subìto una rimonta vincente da parte di un equipaggio neozelandese. Era già accaduto il 2 agosto 2012, alle Olimpiadi di Londra sulle acque del lago di Dorney. Nove anni, un'intera vita sportiva: da tanto dura infatti la rivalità tra il neozelandese Joseph Sullivan (oro nel canottaggio quel giorno a Londra insieme a Nathan Cohen, e vincitore di due America's Cup come grinder a bordo di Team New Zealand) e Romano Battisti, argento a Londra 2012 in coppia con Alessio Sartori e ora grinder su Luna Rossa.
Romano e Joe si raccontano oggi a Olympia, e insieme a loro Davide Tizzano, due volte campione olimpico nel canottaggio (seul '88 e Atlanta '96), grinder sul Moro di Venezia nella Coppa America del 1992 e 'ispiratore' della grande avventura velica di Romano Battisti
olympia@radio24.it

la regia della puntata è a cura di Paolo Corleoni

392 episodi