I guardiani del Nanga e il mito di "Mayor" Taylor

 
Condividi
 

Manage episode 338479479 series 1156191
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Storie apparentemente lontane, ma che hanno in comune la medesima volontà di spostare un limite, raggiungere un traguardo, cambiare l'opinione comune, quelle che sfogliamo oggi insieme a Dario Ricci. Nel suo "I guardiani del Nanga"(Bottega Errante Edizioni) la scrittrice e autrice teatrale Gioia Battista racconta le parabole di sette alpinisti che sulle pendici del Nanga Parbat (metri 8126, in Pakistan) hanno trovato la morte, sviluppando tuttavia con quella montagna un legame profondo, una simbiosi che è andata oltre l'abituale concetto di 'sfida' che spesso accompagna le imprese alpinistiche.
Una sfida per la vittoria, ma anche per il rispetto dei propri diritti di ciclista afroamericano nell'America di inizio Novecento è quella che invece ha vinto Marshall 'Major' Taylor, primo asso afroamericano del ciclismo su pista di cui Alberto Molinari ricostruisce vita e carriera nel volume "Major Taylor. Il negro volante"(Ediciclo edizioni).Gioia Battista e Alberto Molinari sono oggi ospiti di Sfogliando Olympia.

482 episodi