Episode 17: SORTANTO PIÒVE / SOLE SOLITARIO - PP: JOICE PANTHALOOR

22:09
 
Condividi
 

Manage episode 344153306 series 3355813
Creato da Fabrizio Proietti, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

SORTANTO PIÒVE - Oggi nun è che sortanto piòve ma mentre er monno fa rumore e ‘a tera sembra nun se mòve ‘e nuvole coprono l’umore, pure er vento sbatte laddove ‘a noia vive, er tempo mòre. Numme sembra che sortanto piòve, er freddo torna senza timore, ‘e vecchie storie so’ quelle nòve, er cielo nun c’ha nessun colore, er sole sembra ‘nnato artròve, er tempo casca, ‘a noia córe. Qui batte, mica sortanto piòve, l’acqua bussa có fermo rigore, er giorno sembra che fa le prove e ‘a luce diventa griggiore, solitudine in ogniddove, er tempo goccia, ‘a noia scóre. Pare come nun sortanto piòve ma addirittura ch’er bajore che ce sta, ariva da quer bòve e inutile televisore, ‘sta giornata ‘e forze rimòve, ‘a noia l’aria, er tempo l’ore. - SOLE SOLITARIO - Mentre guardamo l’universo e abitamo er pianeta, nótamo un mónno sommerso

de pesci grossi e moneta, un raggio riflesso sur mare sembra nun pò toccà er fónno così l’abisso popolare rimane buio sullo sfonno, se dentro ‘sta luce cattiva e ‘sto vento ladro d’orario noi sèmo schiuma verso riva, io so’ un sole solitario. Ma ‘sta marea de umore che navigamo c’ha ‘na fine, come tòno che fa rumore, magari splènne ner furmine, scomparimo dalla tempesta ma artre saette cadranno có un còre e có ‘na testa da ‘sto firmamento d’inganno, se sopra ‘sta tera de stelle e sotto ‘sto cielo lunario noi sèmo nuvole de pelle, io so’ un sole solitario.

25 episodi