Episode 18: LÌ / VIE DELLA PERIFERIA - PP: FABRIZIO SCIAROCHI

30:07
 
Condividi
 

Manage episode 344841616 series 3355813
Creato da Fabrizio Proietti, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

LÌ - Lì dove tutto sembra difficile ‘n obiettivo inarivabile e ‘n sogno irrealizzabile, ‘n ostacolo insuperabile ‘a paura sembra invincibile, sèmo nati lì...Nell'invisibile. Noi cresciuti lì nell'impossibilI dove ce sta un’atmosfera vile, vivendo lontano dar possibile su ‘na strada sporca inagibile dó perdese è davero facile, noi arivamo da lì...Dall'umile. Có tanta gente imperdonabile però artra indimenticabile e dall'affetto indecifrabile, ormai troppo stanca e sensibile in cerca sortanto der vivibile, noi camminamo lì...Sull'inutile. Lì dove ognuno sembra simile, chi se distingue è attaccabile e s’adatta pé nun esse fragile solo pé sentisse integrabile, noi có quell’equilibrio instabile lì da soli…Coll’inevitabile. - VIE DELLA PERIFERIA - Aspettavo arivasse ‘a partita ignaro che ‘a via era infinita, sapevo tutto co niente tra ‘e dita ma pieno de aspirazioni na vita, pè sta bene ‘a devi sfogà la rabbia, io ero ‘n felino che nun se doma e inquieto come ‘na tigre in gabbia, pè le vie dela periferia de Roma. Ero disperato che cerca speranza ‘n marciapiede sporco era la stanza co lo spino era tutto abbastanza solo obiettivo annà in vacanza, pensavo solamente ar motorino, cambiavo i vestiti e la mia chioma tutto er monno me sembrava vicino, pè le vie dela periferia de Roma. Lenti i giorni finivano rapidi io addormentato come i timidi, tra notti cupe e mattini pallidi c'era niente che me metteva brividi ma qua devi brucià pé fa le scintille, ero fòco nella provincia in coma er mónno nun finiva a Setteville o pé le vie da periferia de Roma.

25 episodi