L'etica va vissuta come strategia d'impresa e non come attività residuale - Massimo Folador

39:09
 
Condividi
 

Manage episode 277024450 series 1046873
Creato da MARZIA TOMASIN and Marzia Tomasin, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
L'ospite di questo episodio è Massimo Folador che è scrittore, socio e amministratore di Askesis e docente di Business Ethics presso la LIUC Business School.
Il concetto di etica legato al mondo delle imprese è al centro del pensiero e dell'attività di Massimo Folador da tanti anni, ma è soprattutto ciò di cui le imprese oggi hanno bisogno per far fronte al cambiamento epocale in corso e alla carenza di risorse con i quali devono fare i conti. L'etica, che Massimo Folador intende come quel comportamento abituale capace di condurre al bene comune, è proprio ciò che consente di far fronte a questa carenza di risorse.
VUOI SCOPRIRE IL SEGRETO DEGLI SCRITTORI?
Ascolta la puntata segreta che non ho mai pubblicato
https://periscritto.it/ilsegretodegliscrittori/
VUOI CONTATTARMI?
Scrivi a marzia.tomasin@periscritto.it
o su http://telegram.me/periscritto

303 episodi