Misurare la felicità è una faccenda da economisti – Luciano Canova

33:31
 
Condividi
 

Manage episode 277024427 series 1046873
Creato da MARZIA TOMASIN and Marzia Tomasin, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
L'ospite di questo episodio è Luciano Canova, un economista che si occupa di qualità della vita e felicità. Insegna Economia Comportamentale al Master in Management ed Economia dell'Energia e dell'Ambiente di Eni Corporate University ed è l'autore del libro "Il metro della felicità" pubblicato da Mondadori.
Il libro di Luciano Canova cerca di sfatare un luogo comune duro a morire: che gli economisti, alfieri di una «scienza triste», non si siano mai occupati di felicità. È vero il contrario. Tutti gli economisti parlano di felicità. E alla felicità delle persone vogliono arrivare attraverso le scelte e le politiche che promuovono.
Ma come si misura la felicità? Tra PIL, paradossi, indicatori, report e filosofia, scopriremo in questa intervista che la felicità è una cosa seria ed è una faccenda da economisti.
VUOI CONTATTARMI?
Scrivi a marzia.tomasin@periscritto.it
o su http://telegram.me/periscritto

297 episodi