Tim Berners-Lee, la delusione, la rete

6:23
 
Condividi
 

Manage episode 208231509 series 2212532
Creato da Pionieri, Enrico Bergianti, and Claudio Dutto, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Dopo Kilby e il microchip, la storia di Pionieri_Informatica lascia gli USA e torna nel cuore del Vecchio Continente. Svizzera, anni Ottanta. Scambiare documenti in modo veloce ed efficiente, favorire lo scambio di dati fra scienziati di una delle più importanti sedi di ricerca del mondo, il CERN di Ginevra. È così che è nata l'idea di una rete di computer tutti collegati capaci di comunicare fra loro. Ma perché limitarsi al CERN? Tim Berners-Lee, un ingegnere informatico britannico, ha immaginato e realizzato una rete mondiale unica e capace di stravolgere le nostre vite: il World Wide Web. Ha dovuto lavorare duramente, ha dovuto accettare anche qualche "no" pesante ma alla fine ce l'ha fatta. Come il brutto anatroccolo che si trasforma in un cigno, il suo computer alla fine è diventato un server, il primo server del mondo, il ragno che ha creato la tela. "Non spegnetelo, per favore!", recita un adesivo posto su quella macchina. E oggi tra i corridoi del CERN una targa ricorda ancora quell'evento, collocata esattamente davanti alla stanza dove lavorava Berners-Lee. Ascoltaci su YouTube: https://youtu.be/SVFB06RYF6k

6 episodi