210 La psicologia di LOL, ovvero: perché è così difficile non ridere

11:10
 
Condividi
 

Manage episode 289669586 series 1391072
Creato da Patrick Facciolo, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Su Prime Video da pochi giorni è disponibile "LOL - Chi ride è fuori", il nuovo programma condotto da Fedez e Mara Maionchi in cui 10 comici si sfidano a non ridere gli uni delle battute degli altri.
In questo video provo a dare in pochi minuti alcune letture psicologiche del gioco, partendo dal definire il concetto di "emozione" e spiegando perché le risate, di per sé, non sono facilmente controllabili. Affronto poi il tema delle microespressioni facciali, a lungo approfondite da Paul Ekman, e concludo con alcune considerazioni sulla gestione delle emozioni, con un esempio celebre fatto dal medico e psicoterapeuta Russ Harris, che secondo me ci può aiutare a capire meglio la psicologia di LOL.
0:40 Che cos'è un'emozione
1:07 Come nasce una risata: sistema limbico e corteccia cerebrale
2:40 Il controllo delle microespressioni facciali
6:20 Perché non possiamo "controllare" le emozioni
9:57 Cosa ci insegna LOL nella vita di tutti i giorni
Mi chiamo Patrick Facciolo, sono dottore in tecniche psicologiche e giornalista. Mi occupo di formazione sui temi del Public Speaking e della comunicazione efficace. Faccio divulgazione su questi temi attraverso il mio sito su https://www.parlarealmicrofono.it

407 episodi