EUROREPORTAGE - Covid19 e l'urgenza di una nuova Sanità europea - di Anna Marino

 
Condividi
 

Manage episode 282974141 series 82614
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Dopo la "lezione" ancora in corso del Covid 19, si discute sempre di più sulla priorità assoluta da attribuire alla sanità europea e sul corridoio preferenziale per gli investimenti nel settore sanitario, sulla scia anche delle importanti iniziative del Recovery Fund e del Mes sanitario. Ed è necessario trovare soluzioni concrete per migliorare la cooperazione europea che già esiste nella sanità pubblica dei diversi paesi grazie al comitato per la sicurezza sanitaria, e per una maggiore integrazione tra i sistemi sanitari dei paesi membri dell'Unione Europea di cui è stato esempio lampante l'azione congiunta europea per i vaccini. Ci sono però ancora molti passi da fare e numerose opportunità da esplorare, sfruttando al meglio lo strumento del Pandemic Crisis Support. Nello scenario di ricerca e innovazione europeo con focus sul settore sanitario ci sono azioni già in corso per orientare verso un quadro comune europeo come spiega Gioia Ghezzi, presidente di EIT (European Institute of Innovation and Technology). Creato nel 2008 è parte integrante di Horizon 2020. E' necessario cogliere l'opportunità del MES e del Recovery FUND per nuove progettualità strategiche nella digitalizzazione della sanità italiana, e costruire una sanità europea anche digitale mettendo a sistema l'esperienza dei vaccini come sottolinea il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi. In questo percorso verso il futuro, però, è altrettanto necessario, come piega Alessandro Chiesi Country Engagement effort Italia di Efpia e Farmindustria, seguire i principi di trasparenza indicati dalla EFPIA - Federazione Europea delle industrie e associazioni farmaceutiche.In collaborazione con Euranet Plus.

691 episodi