EUROREPORTAGE - The Italian-Green. Una sfida ecologica per il futuro - di Anna Marino

 
Condividi
 

Manage episode 297676810 series 82614
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Dopo che l'Ecofin ha approvato la tabella di marcia di riforme e investimenti dei primi 12 Paesi tra cui l'Italia, la Commissione dovrà firmare entro due mesi con ognuno di loro accordi con cui concedere prestiti e sovvenzioni, impegnare le proprie risorse e procedere al pagamento del pre-finanziamento (cioè il 13% del totale richiesto con il Pnrr). Bruxelles userà le risorse raccolte sui mercati attraverso le emissioni di bond comuni. Finora ne ha fatte due, una il 15 e l'altra il 29 giugno, con le quali ha raccolto 35 miliardi di euro. Ne è prevista un'altra entro fine luglio, per arrivare a 50 miliardi, mentre l'obiettivo per il 2021 è arrivare a 80 miliardi. Le cifre saranno comunque riviste a settembre, quando i Paesi potranno richiedere la seconda tranche di fondi del Pnrr. Per la rivoluzione verde e transizione ecologica nel Pnrr italiano sono previsti circa 59 miliardi a cui si aggiungono fondi dal React-EU fino a 69, in totale 96 mld circa. E la richiesta europea per Recovery plan è chiara: allocazione di almeno il 37% dell'ammontare totale delle risorse ricevute in progetti diretti per il contrasto al cambiamento climatico e nella green economy. l'Europa ha dato indicazioni quindi per il suo futuro, tra green e digitale. Parliamo della svolta green e delle sue ricadute per l'occupazione e la formazione dei giovani, dell'economia in Europa e in Italia con Massimo Gaudina Rappresentante in Italia della Commissione Europae e con Gioia Ghezzi, Chair of the EIT Governing Board, guida l'EIT, European Institute of Innovation and Technology, che guiderà la ripresa economica così come anche la transizione green e digitale, per una società europea e italiana più sostenibile e resiliente.In collaborazione con Euranet Plus.

788 episodi