Il miracolo inglese - di Giorgia Scaturro

 
Condividi
 

Manage episode 291408251 series 82614
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Il piano vaccinale del Regno Unito sta dando risultati: i decessi sono in calo, così come contagi e ricoveri, così dal 12 aprile riaprirà l'economia insieme a negozi non essenziali, parrucchieri, centri sportivi, e finalmente anche pub, cafè e ristoranti all'aperto. Da questo mese la nazione sta utilizzando il terzo vaccino, quello di Moderna nella corsa verso l'obiettivo di avere l'intera popolazione adulta completamente immunizzata entro l'autunno. Investire subito in modo sostanzioso sullo sviluppo e la produzione di vaccini ancora in via di sperimentazione e' stato un rischio che alla fine ha pagato. Il governo Johnson, criticato per la pessima gestione della prima ondata pandemica, sembra aver imboccato la strada giusta verso l'uscita dal tunnel del coronavirus, grazie al suo potente arsenale anti covid: una poderosa macchina da guerra da 12 miliardi di euro, allestita insieme all'NHS ( il servizio sanitario nazionale) e a comitati speciali per la gestione dei vaccini.
Mentre ormai oltre il 60% della popolazione adulta in Regno Unito e' stata immunizzata, aprile sarà il mese delle seconde dosi. Il governo britannico sta tirando dritto nonostante i timori europei per gli effetti collaterali di Astra Zeneca, e sta implementando lo stoccaggio di vaccini Made in England per sopperire a possibili problemi di approvvigionamento.

764 episodi