L'Italia che spera. Da L'Aquila ad Amatrice - di Vincenzo Miglietta

 
Condividi
 

Manage episode 291408247 series 82614
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Un'area che coinvolge 4 regioni, 10 province e 138 comuni; più altri 353 subito ai confini della zona interessata. Un territorio particolare quello colpito dal sisma del 2016; caratterizzato da contrasti cromatici e naturali che rappresentano al meglio l'articolazione millenaria delle popolazioni locali. La dorsale degli appennini che taglia Marche, Umbria Lazio e Abruzzo, le vette di oltre duemila metri; i colori unici della fioritura primaverile della piana di Castelluccio. Valli ed altipiani puntellati da migliaia di borghi testimonianza di una cultura che arriva da molto lontano. E da qui, dagli elementi di rinascita che vuole partire il nostro reportage dedicato alla ricostruzione della zona del cratere che lo sciame sismico, iniziato a fine agosto del 2016 e terminato a gennaio del 2017, si è lasciato alle spalle. Elementi concreti di speranza senza tralasciare ciò che non va, che è ancora molto. Il punto allora sulla ricostruzione con il Commissario Legnini, la prima procedura straordinaria in deroga applicata all'Università di Camerino. Norcia e gli interventi per privati e pubblico con la città di San Benedetto messa in sicurezza. La scommessa ad Amatrice di un imprenditore vitivinicolo; produrre a mille metri bollicine che possano fare la concorrenza alle etichette più blasonate.

764 episodi