Milano-Roma, dalla Darsena a piazza di Spagna un anno a luci spente - di Teresa Trillò e Livia Zancaner

 
Condividi
 

Manage episode 286033400 series 82614
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
È venerdì ora di pranzo e sui navigli a Milano non c'è nessuno, i bar e ristoranti sono vuoti, i proprietari ci parlano di un fatturato 2020 in calo tra il 50% e il 95% per almeno 5 mesi di chiusura, con i dipendenti in cassa integrazione e gli affitti da pagare. Qualcuno è arrabbiato, tra tutti regna lo sconforto, ma la voglia di ricominciare c'è. La gente appena può esce, sabato e domenica in zona gialla lo scenario cambia, con i locali pieni e le stradine affollate.
A Roma un anno di pandemia ha cancellato il turismo, scomparse le frotte di stranieri e italiani in vacanza nella capitale. Le strade del centro storico sono vuote, come i monumenti più famosi. A piazza di Spagna nessuno staziona più sulla scalinata, a Fontana di Trevi lo scroscio dell'acqua invade la piazza in passato gremita di giapponesi, russi, americani, francesi, spagnoli. Niente file al Colosseo, riaperto da poco. Al Foro Romano le botticelle stazionano in attesa di qualche sparuto cliente che si fa vivo soprattutto durate il fine settimana. E dalle strade senza turisti sono sparite anche le guide.

708 episodi