Reportage del giorno 19/01/2020: L'ultima Stalingrado, l'Emilia Romagna alla prova delle regionali - di Raffaella Calandra

 
Condividi
 

Manage episode 250746769 series 82614
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Bologna - Finita la piega, Barbara sbotta: "quella Bolognina - dice - non c'è più". Il quartiere in cui questa donna è cresciuta era il simbolo dell'ultima Stalingrado d'Italia. Ora, nei locali in cui Achille Occhetto archiviò il Pci, parrucchieri cinesi pettinano a prezzi low cost. E non sono pochi a schierarsi con la Lega. Queste, per l' Emilia Romagna, sono le prime elezioni dall' esito tutt'altro che scontato. Peserà il tema della sicurezza e la sensazione di esclusione di tanti, ma anche la consapevolezza della buona amministrazione, che porta gli ex democristiani, ad esempio, a schierarsi per la continuità. Ma tutto è incerto, a conferma di come l'Emilia Romagna resti laboratorio politico d'Italia.

448 episodi