La Maledizione di Catta LXVII – The Last Stand

 
Condividi
 

Manage episode 289504621 series 1315970
Creato da Tycoons3Dragons, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

È il momento della verità, i nostri eroi dovranno dare prova del loro coraggio e sacrificarsi per aiutare un improbabile gruppo di PNG alquanto scettico nei loro confronti. Chissà poi perché.

La loro speranza è di avere quel briciolo di fortuna per non incontrare subito il golem, ripulire i corridoi dai teschi infuocati e recuperare Patk e Race al momento ancora dispersi.

Per uno strano allineamento di pianeti sembra andare tutto liscio, i teschi vengono sconfitti e i dispersi vengono recuperati.

Le feritoie che si affacciano sul salone permettono di assistere alla scena sottostante, il gruppo di “alleati” assalta la statua dalla quale vengono lanciati deboli incantesimi offensivi.

Dopo aver fatto irruzione all’interno vengono partorite dall’ingegno dei nostri beneamati alcune idee brillanti: Sfortuna crea un’illusione raffigurante Strahd in persona al centro della stanza mentre Athanas lancia frecce luminose addosso al suo caro amico Kasimir.

Improvvisamente la porta di una stanza laterale si apre, la luce che entra viene riflessa in mille direzioni da qualsiasi cosa vi sia racchiuso. Il gruppo di alleati si getta all’inseguimento di non si sa che cosa.

Ma quello che non sanno è che sono inseguiti a loro volta. Il golem d’ambra compare scendendo le scale dello stanzone e si getta all’interno della porta che è stata aperta poc’anzi.

In tutta risposta i nostri intrepidi eroi decidono di proseguire serenamente con l’esplorazione del tempio lasciando i malcapitati alleati al loro destino.

Le stanze successive nascondono meravigliose sorprese, come un finto banchetto frequentato da spettri ostili e una statua estremamente attraente.

Questi ostacoli non fermano la determinazione del gruppo ad ignorare gli impegni presi e frugando nella stanza trovano l’ennesima porta segreta.

Aprendola scoprono una piccola stanza interamente occupata da pile di teschi umani. Con un po’ di olio di gomito la stanza viene sgomberata rivelando un curioso particolare, c’è un forziere sul soffitto.

by Catta

Download del podcast

198 episodi