Special Monogatari 88 - Horror Found Footage 20: As Above So Below, Exists, Creep, Unfriended...

1:01:04
 
Condividi
 

Manage episode 333085980 series 2668738
Creato da Salotto Monogatari, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Dopo aver parlato di Marble Hornets nella scorsa puntata, proseguiamo con la prima carrellata di film del 2014. Già iniziamo a notare che molti nomi importanti dell'horror found footage (Eduardo Sanchez con Exists, per esempio) cominciano a prendere le distanze dai "dogmi" del genere, dando più importanza allo spettacolo complessivo del film piuttosto che all'effettiva credibilità di ciò che viene registrato dalla camera.

Errata Corrige

In puntata diciamo che As Above So Below è disponibile su Netflix. Purtroppo ci siamo accorti che è stato tolto dal catalogo, ci scusiamo per l'informazione sbagliata.

Argomenti:

00:00 Intro

01:37 "The Possession of Michael King" (David Jung)

02:04 "The Black Water Vampire" (Evan Tramel)

02:28 "Devil's Due" (Matt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett)

03:30 "Chasing the Devil" (Mark Haber)

07:20 "La cueva" (Alfredo Montero)

11:15 "Unfriended" (Levan Gabriadze)

18:49 "Exists" (Eduardo Sánchez)

29:38 "Open Windows (Nacho Vigalondo)

41:44 "Creep" (Patrick Brice)

50:41 "As above So below" (John Erick Dowdle)

Partecipanti:

Marco Grifò

Simone Malaspina

Alessandro Valenti

Anchor: https://anchor.fm/salotto-monogatari

Spotify: https://open.spotify.com/show/2QtzE9ur6O1qE3XbuqOix0?si=mAN-0CahRl27M5QyxLg4cw

Apple Podcasts: https://podcasts.apple.com/it/podcast/salotto-monogatari/id1503331981

Google Podcasts: https://www.google.com/podcasts?feed=aHR0cHM6Ly9hbmNob3IuZm0vcy8xNmM1ZjZiNC9wb2RjYXN0L3Jzcw==

Logo creato da:

Massimo Valenti

Sigla e post-produzione a cura di:

Alessandro Valenti / Simone Malaspina

Per il jingle della sigla si ringraziano:

Alessandro Corti e Gianluca Nardo

295 episodi