Vaccini per il COVID-19: Europa disunita o nazionalismo vaccinale?

 
Condividi
 

Manage episode 286339496 series 2563002
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Austria e Danimarca rifiutano l'approccio dell'Unione europea e annunciano di andare da sole a caccia di vaccini, mentre Russia e Cina allargano le loro offerte e l'India si propone come superfabbrica nella lotta al COVID19: le relazioni internazionali sono sempre più influenzate dall'epidemia? Ne abbiamo parlato con Gauri Khandekar (ricercatrice presso la Brussels School of Governance della Vrije Universiteit di Bruxelles), con Emanuele Capobianco (Responsabile salute Federazione Internazionale Croce Rossa), e con Gilberto Corbellini (professore di di Storia della medicina alla Sapienza).
Siamo tornati anche in Congo, per sentire il capo della comunità di Miragongo - proprio dove sono stati uccisi Luca Attanasio, Vittorio Iacovacci e Mustapha Milambo - ai microfoni del collega congolese Patrick Syalula.

455 episodi