Afghanistan, le mille domande dopo il ritiro. Haiti, il mistero è sempre più fitto

 
Condividi
 

Manage episode 297098924 series 2563002
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Siamo tornati ad Haiti, dove dopo l'omicidio del presidente Jovenel Moïse le forze di sicurezza hanno arrestato un gruppo di mercenari ed ex militari colombiani: abbiamo parlato di tutti i misteri della vicenda e delle ripercussioni sul popolo haitiano con Roberto Da Rin (inviato del Sole 24Ore per l'America Latina).
Subito dopo siamo andati in Afghanistan, dove ormai i talebani controllano l'85% del territorio: la Cina o la Turchia possono riempire il vuoto lasciato dal ritiro delle truppe americane? Di che mezzi dispongono e l'esercito regolare afghano è in grado di contrastarli? Chi governerà l'Afghanistan di domani? Ne abbiamo parlato con Raffaello Pantucci (Senior Associate Fellow RUSI -Royal United Services Institute- di Londra, esperto di terrorismo rapporti tra Cina e Asia Centrale), Fabrizio Foschini (analista di Afghanistan Analysts Network) e con l'ambasciatore Alessandro Minuto Rizzo (presidente della NATO Defense College Foundation).

572 episodi