La scienza dei rebus – Elettrodi e sensori per la corteccia cerebrale

 
Condividi
 

Manage episode 296169444 series 2831040
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Cominciare a risolvere rebus è facile, se sai come farlo. Difficile sarà poi smettere. Parola di Pietro Ichino, docente di diritto del lavoro università degli Studi di Milano e autore del libro ‘L'ora desiata vola. Guida al mondo dei rebus per solutori (ancora) poco abili' edito da Bompiani. Se ci pensate i geroglifici egizi erano dei rebus. Nel 500 anche Leonardo fu un pioniere dell'enigmistica. Da allora l'arte di progettare e risolvere rebus si è diffusa e affinata. Gli italiani sono tra i più grandi rebussisti a livello mondiale.
Durante le operazioni chirurgiche al cervello, e in particolare quando ci sono asportazioni da eseguire, il chirurgo deve operare senza danneggiare altre aree e funzioni cerebrali. Wise, una start up italiana ha progettato degli elettrodi disposti su piccole strisce di gomma (simili a un cerotto), che vengono applicate sulla corteccia cerebrale e segnalano se si sta uscendo dall'area su cui si deve operare. Il dispositivo ha appena ottenuto il marchio CE ed è pronto per entrare in sala operatoria, come ci spiega Luca Ravagnan, fondatore e CEO di Wise.

123 episodi