Artwork

Contenuto fornito da Linguistica 360. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Linguistica 360 o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

News in Slow Italian #573- Easy Italian Conversation about Current Events

9:26
 
Condividi
 

Manage episode 393739793 series 3487280
Contenuto fornito da Linguistica 360. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Linguistica 360 o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Inizieremo la puntata di oggi con una notizia di attualità. Parleremo della decisione della Corte Suprema di Israele di bocciare un tentativo di revisione del sistema giudiziario. Quindi, commenteremo gli sforzi della città di Venezia per fronteggiare le conseguenze di un turismo sempre più eccessivo, con una serie di nuovi regolamenti. In seguito, discuteremo delle nuove linee guida dietetiche del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e della proposta avanzata dalle autorità americane di riclassificare le patate come cereali. Infine, scopriremo cos'è la campagna Dry January e perché è importante la sua diffusione.

Innanzitutto, discuteremo di una controversa proposta di legge presentata in Parlamento dal partito al governo, Fratelli d'Italia. Questa proposta riguarda la possibilità di rendere, praticamente obbligatorio, l'allestimento del presepe in tutte le scuole pubbliche del Paese durante il periodo natalizio, considerandolo come tradizione identitaria irrinunciabile del popolo italiano. Infine, commenteremo i risultati dell'indagine condotta dal quotidiano Il Sole 24 Ore sulla qualità della vita, che ha consacrato Udine la provincia più vivibile d'Italia.

- La Corte Suprema israeliana boccia un tentativo di revisione del sistema giudiziario

- Venezia vieta gli altoparlanti e i grandi gruppi di turisti

- Gli Stati Uniti discutono la riclassificazione delle patate come cereali

- La campagna Dry January guadagna slancio nel 2024

- Polemiche per la proposta di legge sui presepi nelle scuole

- Udine città italiana con la migliore qualità della vita

  continue reading

48 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 393739793 series 3487280
Contenuto fornito da Linguistica 360. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Linguistica 360 o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Inizieremo la puntata di oggi con una notizia di attualità. Parleremo della decisione della Corte Suprema di Israele di bocciare un tentativo di revisione del sistema giudiziario. Quindi, commenteremo gli sforzi della città di Venezia per fronteggiare le conseguenze di un turismo sempre più eccessivo, con una serie di nuovi regolamenti. In seguito, discuteremo delle nuove linee guida dietetiche del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e della proposta avanzata dalle autorità americane di riclassificare le patate come cereali. Infine, scopriremo cos'è la campagna Dry January e perché è importante la sua diffusione.

Innanzitutto, discuteremo di una controversa proposta di legge presentata in Parlamento dal partito al governo, Fratelli d'Italia. Questa proposta riguarda la possibilità di rendere, praticamente obbligatorio, l'allestimento del presepe in tutte le scuole pubbliche del Paese durante il periodo natalizio, considerandolo come tradizione identitaria irrinunciabile del popolo italiano. Infine, commenteremo i risultati dell'indagine condotta dal quotidiano Il Sole 24 Ore sulla qualità della vita, che ha consacrato Udine la provincia più vivibile d'Italia.

- La Corte Suprema israeliana boccia un tentativo di revisione del sistema giudiziario

- Venezia vieta gli altoparlanti e i grandi gruppi di turisti

- Gli Stati Uniti discutono la riclassificazione delle patate come cereali

- La campagna Dry January guadagna slancio nel 2024

- Polemiche per la proposta di legge sui presepi nelle scuole

- Udine città italiana con la migliore qualità della vita

  continue reading

48 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida