Mini proteine come proiettili di precisione contro il Covid

 
Condividi
 

Manage episode 302000539 series 18800
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Sono piccoli frammenti di proteine, composti solo da pochi amminoacidi, e capaci di agire come proiettili di precisione contro un eventuale patogeno. Già da prima della pandemia il mondo della ricerca farmacologica aveva individuato in queste mini proteine una potenziale arma contro vari patogeni: umani, animali, e ancor più vegetali (settore in cui li si sperimentano da più tempo).
La pandemia non ha fatto alto che accelerare gli studi in questa direzione e ora, grazie a una nuova piattaforma tecnologica, tutta made in Italy, potrebbero essere vicini i primi farmaci anti Covid basati su questo particolare, e altamente innovativo, approccio farmacologico.
Ne parliamo con Giuseppe Novelli, Genetista ed ex Rettore dell'Università di Roma Tor-Vergata

1558 episodi