Smart City del giorno 19/06/2020: Il pannello fotovoltaico che suda per tenersi fresco

 
Condividi
 

Manage episode 264871736 series 18800
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
È ben noto che uno dei problemi principali dei pannelli fotovoltaici sia il fatto che quando si surriscaldano la loro efficienza si abbassa, e quindi la produzione di energia cala proprio quando il sole abbonda.
Riuscire a evitare o a contenere questo surriscaldamento avrebbe quindi importanti conseguenze sulla produttività del FV e diverse sono le soluzione allo studio. In tal senso, di grande interesse è
quindi una ricerca pubblicata siu Nature Materials da ricercatori dell'Università di Scienza e Tecnologia di Huazhong, a Hong Kong, che hanno ideato dei pannelli capaci di catturare l'umidità atmosferica durante la notte la quale va poi a costituire una riserva d'acqua che evapora durante il giorno mantenendo sotto controllo la temperatura dei pannelli fotovoltaici. Insomma, dei Pannelli FV che sudano...
Ospite Giampaolo Manzolini, Prof. Associato del Dip di Energia e co-responsabile del Solar Tech Lab al Politecnico di Milano

1125 episodi