Episodio 44, la fine è il mio inizio (476-480)

44:37
 
Condividi
 

Manage episode 251608679 series 2500408
Creato da Marco Cappelli, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Nello scorso episodio il turbinio di un triste walzer ha portato la nostra storia al fatale anno del 476, di solito convenzionalmente l’anno di passaggio tra l’antichità e il medioevo. Abbiamo preparato la scena: Giulio Nepote si è rifugiato in Dalmazia dopo il colpo di stato di Oreste mentre un ragazzino siede sull’alto trono dei discendenti di Augusto: il nostro Romolo Augustolo. In questo episodio il balletto di improbabili imperatori di un occidente oramai ristretto alla penisola italiana avrà finalmente termine: un solo imperatore presto regnerà sull’impero Romano e l’Italia avrà un nuovo padrone. Ogni fine è un inizio, e questa storia è l’inizio di un nuovo periodo per l’Italia.
---
Grazie ai miei Patreon:
Livello Dante Alighieri: Paolo, David l’apostata
Livello Galileo Galilei: Davide, Francesco, Jacopo Toso, Riccardo, Stefano, Roger e Anna
Livello Marco Polo: Dominik, Giacomo, Jacopo, Marco, David, Fabio, Francesco, Roberto, Stefano, Sergio, Fabrizio, Gianmarco, John, Luca, Gianluca, Michel Andre, Marco, Federico, Tony, Mariette, Luca, Andrea
Per sostenermi andate su patreon/italiastoria o su italiastoria.com e cliccate “sostenere il podcast”

70 episodi