Artwork

Contenuto fornito da Flavio Carbone. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Flavio Carbone o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Episodio 58. Il servizio di controspionaggio e i Carabinieri

10:41
 
Condividi
 

Manage episode 386186066 series 3531385
Contenuto fornito da Flavio Carbone. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Flavio Carbone o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Care amiche, cari amici, bentornati in Storia dei Carabinieri, il podcast ci siamo ripartiamo e diamo vita alla quarta stagione!

Con l’episodio 58 si avvia ufficialmente la quarta stagione del podcast avviato nell’oramai lontano maggio 2020. Siamo quasi a 3 anni di registrazioni, di pubblicazioni e di impegno.

Abbiamo terminato la stagione precedente con un ultimo episodio (57) alla “federazione del Carabiniere Reale”.

Dunque una quarta stagione che inizia all’insegna dell’intelligence e dei Carabinieri in servizio nel SIM!

Bisogna ricordare che i Carabinieri hanno sempre avuto un ruolo importante nel servizio di Intelligence. Non lo diciamo noi, ce lo ricorda molte volte l’opera avviata oramai tanti anni fa di Maria Gabriella Pasqualini.

Una delle figure più importanti per il servizio di intelligence tra la metà degli anni Venti e la seconda Guerra Mondiale è il tenente colonnello Manfredi Talamo, poi martire delle Fosse Ardeatine e Medaglia d'Oro al Valor Militare.

L'organizzazione del SIM tra il 1935 e il 1940 fu piuttosto stabile e prevedeva un servizio strutturato su di un ente centrale che svolgeva le funzioni di comando e di controllo sui reparti dipendenti. Tra questi reparti vi erano i centri controspionaggio (Centri CS) composti dai militari dell'Arma dei Carabinieri Reali. Talamo fu capo del Centro CS di Roma e riuscì a penetrare numerose legazioni di vari Paesi.

Catturato dai tedeschi dopo la proclamazione dell'armistizio dell'8 settembre 1943, fu torturato e quindi ucciso alle Fosse Ardeatine. Morì a 49 anni un ufficiale dell’Arma dei Carabinieri Reali, morì un marito e un padre di ben quattro figli, lasciando la famiglia priva del principale sostentamento in uno dei momenti più bui della storia del nostro Paese.

Fonti: Maria Gabriella Pasqualini, Giampiero Rugarli, L’arma e l’Intelligence, Roma 2014, Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna; Maria Gabriella Pasqualini, Carte segrete dell’intelligence italiana 1919-1939, Roma, 2007, tipografia del R.U.D.; Mimmo Franzinelli, Guerra di Spie. I servizi segreti fascisti, nazisti e alleati 1939-1943, Milano 2004, Mondadori.

Votateci su #spotify e su #applepodcast

--- Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/storiadeicarabinieri/message

  continue reading

112 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 386186066 series 3531385
Contenuto fornito da Flavio Carbone. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Flavio Carbone o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Care amiche, cari amici, bentornati in Storia dei Carabinieri, il podcast ci siamo ripartiamo e diamo vita alla quarta stagione!

Con l’episodio 58 si avvia ufficialmente la quarta stagione del podcast avviato nell’oramai lontano maggio 2020. Siamo quasi a 3 anni di registrazioni, di pubblicazioni e di impegno.

Abbiamo terminato la stagione precedente con un ultimo episodio (57) alla “federazione del Carabiniere Reale”.

Dunque una quarta stagione che inizia all’insegna dell’intelligence e dei Carabinieri in servizio nel SIM!

Bisogna ricordare che i Carabinieri hanno sempre avuto un ruolo importante nel servizio di Intelligence. Non lo diciamo noi, ce lo ricorda molte volte l’opera avviata oramai tanti anni fa di Maria Gabriella Pasqualini.

Una delle figure più importanti per il servizio di intelligence tra la metà degli anni Venti e la seconda Guerra Mondiale è il tenente colonnello Manfredi Talamo, poi martire delle Fosse Ardeatine e Medaglia d'Oro al Valor Militare.

L'organizzazione del SIM tra il 1935 e il 1940 fu piuttosto stabile e prevedeva un servizio strutturato su di un ente centrale che svolgeva le funzioni di comando e di controllo sui reparti dipendenti. Tra questi reparti vi erano i centri controspionaggio (Centri CS) composti dai militari dell'Arma dei Carabinieri Reali. Talamo fu capo del Centro CS di Roma e riuscì a penetrare numerose legazioni di vari Paesi.

Catturato dai tedeschi dopo la proclamazione dell'armistizio dell'8 settembre 1943, fu torturato e quindi ucciso alle Fosse Ardeatine. Morì a 49 anni un ufficiale dell’Arma dei Carabinieri Reali, morì un marito e un padre di ben quattro figli, lasciando la famiglia priva del principale sostentamento in uno dei momenti più bui della storia del nostro Paese.

Fonti: Maria Gabriella Pasqualini, Giampiero Rugarli, L’arma e l’Intelligence, Roma 2014, Agenzia Informazioni e Sicurezza Interna; Maria Gabriella Pasqualini, Carte segrete dell’intelligence italiana 1919-1939, Roma, 2007, tipografia del R.U.D.; Mimmo Franzinelli, Guerra di Spie. I servizi segreti fascisti, nazisti e alleati 1939-1943, Milano 2004, Mondadori.

Votateci su #spotify e su #applepodcast

--- Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/storiadeicarabinieri/message

  continue reading

112 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida