Viaggio nell' Odio

 
Condividi
 

Manage episode 276810461 series 56171
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Succede agli sportelli delle banche. Si ripete nelle contrattazioni immobiliari. Si amplifica sui campi di calcio. Qualche volta, è violento in modo fisico; nella maggioranza dei casi, ferisce con le parole.
Se negli Stati Uniti, il tema dei pregiudizi nei confronti degli afroamericani ha influito anche sull'esito delle elezioni presidenziali, dopo le proteste in seguito alla morte di George Floyd e dopo le rivolte, è in silenzio - invece - che i dati sulle discriminazioni razziali aumentano in Italia. Una crescita costante da anni, che "può essere spiegata però anche con la maggiore capacità di riconoscere questi casi e con l'aumento di denunce", commenta il prefetto Vittorio Rizzi, numero due della Polizia italiana e alla guida dell'Oscad, l'Osservatorio interforze per la sicurezza contro le discriminazioni esistente da 10 anni. Allo stesso tempo, influiscono anche i fenomeni "del suprematismo e di certa destra radicale, che negli Stati Uniti preoccupa come il terrorismo islamico", analizza il super poliziotto.
Cifre e storie in questa puntata di Storiacce, viaggio dentro l'odio verso il diverso. "È destinato ad aumentare per gli effetti della crisi innescata dal covid", analizza Triantafilos Loukarelis, presidente dell'Unar, l'Ufficio nazionale anti discriminazioni.

404 episodi