Puntata 45: oltre lo stigma e verso i diritti, sex workers a MIlano

23:56
 
Condividi
 

Manage episode 297821942 series 2953174
Creato da Paolo Wilhelm, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Il lavoro sessuale va considerato un lavoro normale? Beh, se privo di violenza e costrizioni, assolutamente sì. Anche in termini di diritti conseguenti.
Eppure questa posizione di buon senso non è condivisa da tutti, perché a pesare c'è uno stigma secolare verso alcune professioni, soprattutto se a praticarle sono donne.
Oggi a farci da guida c'è Giulia Zollino: sociologa, antropologa, esperta di tematiche legate alla sessualità, che ha recentemente pubblicato un libro dal titolo inequivocabile: "Sex work is a work" (Eris Edizioni)
Copertina a cura di Marco Turchetto

54 episodi