Tina speciale # 7. Sanità pubblica in emergenza / Chiara Giorgi

40:15
 
Condividi
 

Manage episode 266456815 series 2610063
Creato da TINA Crew, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Il sistema sanitario nazionale italiano nasce nel 1978: ultimo tassello del Welfare State repubblicano e figlio di una lunga stagione di conflitti sociali, l'istituzione preposta alla salvaguardia della salute pubblica è nata sulla soglia temporale di un mondo che stava per celebrare le magnifiche e progressive sorti del mercato. Abbiamo incontrato una storica, Chiara Giorgi, per farci raccontare la misconosciuta genesi del Sistema Sanitario Nazionale, dalla sua origine ai tempestosi giorni della pandemia di Coronavirus. Chiara Giorgi ci porta dentro il contesto politico-culturale degli anni '70 entro cui si sviluppano le domande di trasformazione che porteranno alla creazione del SSN. Emergono le figure in primo piano, protagonisti dimenticati di quella stagione, come Ivar Oddone e Giulio Maccacaro che, a partire dalle lotte per la salute in fabbrica, delinearono i profili e i valori attorno a cui incardinare l'identità del SSN. Una lezione anche per l'oggi: la sanità e le istituzioni del welfare possono ancora essere il terreno in cui riscrivere la battaglia per una società futura più giusta e inclusiva.
Per leggere l'articolo di Chiara Giorgi, La sanità da riscoprire, le radici politiche del servizio sanitario nazionale.
https://www.centroriformastato.it/la-sanita-da-riscoprire-le-radici-politiche-del-servizio-sanitario-nazionale-1/
Lo stesso articolo si può trovare in inglese, sul sito di OpenDemocracy:
https://www.opendemocracy.net/en/can-europe-make-it/rediscovering-roots-public-health-services-lessons-italy/

9 episodi