La presenza della Cina in Italia

15:15
 
Condividi
 

Manage episode 317122694 series 2782804
Creato da Istituto Affari Internazionali, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Con la firma del Memorandum d'intesa nel marzo 2019, il governo italiano ha aderito ufficialmente all’iniziativa cinese di costruire una Nuova via della seta. Questo evento ha suscitato all'epoca un acceso dibattito, soprattutto perché l'Italia è stato il primo – e finora l'unico – Paese del G7 ad abbracciare il progetto guidato dalla Repubblica popolare cinese. In questo podcast potrete ascoltare le parole di alcuni dei ricercatori impegnati nel progetto di ricerca biennale condotta dall'Istituto Affari Internazionali volto ad accertare se si siano concretizzati i rischi evidenziati nel dibattito sul Memorandum o se, al contrario, il Memorandum abbia portato al governo italiano le opportunità desiderate. I risultati della ricerca sono stati esposti e discussi nel corso della conferenza "La presenza della Cina in Italia: sfide e opportunità".
Il podcast contiene gli interventi di Riccardo Alcaro, coordinatore delle ricerche e responsabile del programma “Attori globali” dello IAI; Lorenzo Mariani, ricercatore presso lo IAI dove collabora principalmente a progetti relativi alle relazioni Ue-Cina e alle relazioni intercoreane; Nicola Bilotta, ricercatore IAI negli ambiti dell’economia politica internazionale, dell’economia digitale e della "geofinance", e Beatrice Gallelli, ricercatrice IAI che si occupa di studi relativi all’Asia e, in particolare, alla Repubblica popolare cinese, alla politica estera cinese, ai rapporti Italia-Cina ed Europa-Cina.

117 episodi