Draghi blinda la sciagura Speranza

25:03
 
Condividi
 

Manage episode 289568839 series 2542772
Creato da Nicola Porro, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

00:00 Buongiorno ai commensali.

01:40 Anche Mario Draghi si arrabbia e ieri se l’è giustamente presa con i vaccini ai giovani e non ai fragili. Purtroppo stima Speranza ma nessuno è perfetto. E per la prima volta si parla di riaperture. Incrociamo le dita!

04:39 Veltroni ormai è l’editorialista dell’era Fontana al Corriere.

05:20 Travaglio sfotte il generale Figliuolo e ben gli sta. Il generale pensa di andare da Fazio&Floris per far dimenticare le sue stellette e accreditarsi con i progressisti.

06:40 La protesta di piazza serve, senza violenza ovviamente.

07:00 Per la Murgia, oggi intervistata dalla Stampa, nessuno ha usato i generali: sì certo.

08:12 In pochi leggeranno pezzo su Madrid nelle pagine interne del Corsera. Chissà perchè la città non ha aperto, ma ha meno morti e contagi della Lombardia che ha sempre chiuso.

10:00 Parola ai commensali.

11:53 Draghi dà del dittatore a Erdogan, ma sulla questione della sedia, il vero cialtrone oltre che cafone con pantalone a sigaretta (mitico Polito che lo sfotte) è Michel che voleva fare il figo con Ursula.

16:00 Parola ai commensali.

17:50 Perez vuole comprarsi le autostrade per dieci miliardi, ma per il Sole è la terza notizia di giornata.

20:00 A LinkedIn fottono 500 milioni di dati, ma nessun giornale ne parla diffusamente: solo colonnini. Ma vi rendete conto che questi campano con i nostri dati e ci rompono con password e altro e si fanno rubare i nostri gioiellini?!

21:40 La pippagine dei televirologi nella classifica internazionale pubblicata dal Giornale.

22:08 Parola ai commensali.

23:10 Sul caos al Copasir è ottimo, come spesso avviene, Alessandro Campi sul Messaggero.

902 episodi