show episodes
 
Elettrosmog - Il nemico invisibile è la trasmissione settimanale in onda su Radio Città Aperta a Roma e nel Lazio. Tutti i venerdì alle 14.30 una nuova puntata per parlare di inquinamento elettromagnetico e delle sue conseguenze con esperti del settore, giornalisti e comitati cittadini. Condotta da Alessio Ramaccioni, Giampaolo Poniciappi e Pablo Castellani.
 
Intelligenza artificiale (IA): è una definizione che appare nei contesti più diversi, in particolare dagli inizi di quest'anno 2017. C'è un motivo: una quota molto alta delle nuove tecnologie utilizza sistemi di gestione delle fabbriche e dei servizi nei quali si mettono in campo algoritmi intelligenti, macchine che apprendono, che interpretano miliardi di dati. Si può definire tutto ciò intelligenza? E poi: come può essere che si parli di intelligenza artificiale se le neuroscienze non hann ...
 
Loading …
show series
 
Per avere un buon rapporto con un robot, che aspetto è meglio che lui/lei abbia, perché questo rapporto sia il più empatico possibile? E poi ci domanderemo: ma non è che in nostri sensi sono esagerati, magari sentono troppo? Se fosse possibile ridurre questa sensibilità mantenendo efficienza, questo sarebbe utile per avere comportamenti intelligent…
 
Ottimizzazione. Parola magica nel mondo industriale, ma anche nella vita d'ogni giorno per chiunque. Devo andare in cartoleria? Bene, ne approfitto per portare giù il cane e prendere un pacchetto che ho in macchina. Scegliamo l'ora migliore per fare tutte e tre le cose. Le strategie di amministrazione dei dati stanno aprendo praterie di ottimizzazi…
 
Una start up londinese ha progettato un algoritmo che crea brani musicali. Lo si può utilizzare, è in rete. Si sceglie il genere e si scarica, a partire da 90 centesimi. Neil Harbisson, invece, con i suoni vede i colori. Ha una patologia che gli consente di vedere solo scale di grigi, ma ha progettato una antenna che coglie tutte le frequenze croma…
 
I medici, gli ingegneri, anche i geometri hanno regole deontologiche molto precise. E per chi progetta algoritmi? Come siamo messi? Ma anche per le imprese, le aziende, sarà necessario parlare di responsabilità sociale nella applicazione di I.A. nel lavoro.
 
Capire come quanto viene pensato e ricercato nel campo dell'Intelligenza Artificiale si relaziona a come la nostra intelligenza si esprime, e viceversa, anche, è un confronto di grande importanza, e pure stimolante in generale, come sviluppo delle conoscenze umane. Parliamo di protesi artificiali che devono saper dialogare con il nostro corpo, che …
 
Ci sono tante radiografie di un organo interno che sembrano molto diverse fra loro e invece rappresentano variazioni della stessa patologia. Un medico, umano, non le può distinguere. Allo stesso modo un minimo movimento diverso della mano nell'afferrare un oggetto può segnalare l'inizio di una artrite. Piccoli segnali che fanno una grande differenz…
 
Ma questi sistemi di riconoscimento facciale, se c'è una signora che va sempre in giro con i capelli tirati su e poi una mattina se li lascia andare, li ha lunghi un metro e mezzo e va in ufficio? Il sistema la riconosce? Se la chirurga che deve operare al mattino, la sera prima ha avuto una lite tremenda con il marito, e voi lo venite a sapere, vi…
 
Grande magazzino e grande spazio di lavoro: i magazzini di Amazon, per esempio e poi una fabbrica molto avanzata tecnologicamente come quella della FIAT. In questi luoghi è pieno di robot fattorini che vanno a prendere oggetti e li portano a chi lavora. Niente della logistica che si è vista fino a qualche anno fa ha a che vedere con queste nuove so…
 
In questa puntata parleremo di vino. Vi propongo questo tema perché è un buon esempio di come si può mettere intelligenza artificiale in qualcosa che ci sembrerebbe quanto mai lontano da interventi di questo tipo. Non è così. Vi dico la sostanza della puntata in modo un po' enigmatico: il vino, una bottiglia di vino, non è forse qualcosa di "vivo" …
 
Dobbiamo parlare di automobili, e lo facciamo in questa puntata di IA - Intelligenza in prima linea. Sono sicuro che ve lo aspettavate, e in particolare che il tema sia "auto che si guidano da sole". Ci sono molti esperimenti, già fatti e in corso, e possiamo dire che le cose funzionano piuttosto bene. Quindi noi possiamo affrontare qualche problem…
 
La puntata di oggi tratta una case history molto precisa: come fornire servizi fortemente mirati a persone che sono raggiunte nel momento in cui effettivamente possono averne bisogno, per esempio assicurarsi spendendo pochi euro. Per farlo ci vogliono algoritmi che sappiano gestire pubblici molto ampi, conoscendo alcune loro importanti abitudini.…
 
In questa puntata ci occuperemo dei comportamenti collettivi di macchine intelligenti. Il tema è di grande attualità perché l'intera attività 4.0 nelle fabbriche si basa su insiemi di macchine che devono stabilire un modalità operativa che le vede connesse e quindi con una necessità di coordinamento elevata. Noi vedremo un caso relativamente più se…
 
Lasciamo perdere i bracci robotici che spostano pezzi a gran velocità o girano bulloni. Questi li vediamo già da un po' di anni. Quello che si sta progettando è una collaborazione ben più avanzata fra un singolo operatore e la sua macchina. Possiamo immaginarla come una di quelle tante situazioni in cui due persone stanno. Per esempio, spostando un…
 
È un viaggio nel quale si racconterà anche cosa sia la nostra intelligenza, perché per capire come ci confronteremo con le macchine dobbiamo sapere come ragioniamo noi. Per esempio: ci sono progetti per situazioni di lavoro nelle quali l'umano lavorerà a stretto contatto con un robot, sempre quello, che mano a mano apprenderà come meglio lavorare. …
 
Puntata speciale del "nemico invisibile"! Aggiornamenti in diretta dalla Sicilia, dove il comitato Cittadini Pacesi per la Vita sta opponendosi alla costruzione del cosiddetto "Ponte dell'Energia", un maxielettrodotto che passerà vicino, troppo vicino alle abitazioni di Pace del Mela, dove la gente gia subisce l'influsso di un traliccio dell'alta t…
 
Puntata speciale de "il nemico invisibile"! In studio con noi i ragazzi di www.change.org per parlare della petizione organizzata a nome di Innocente Marcolini, primo lavoratore al mondo a cui p stato riconosciuta l'invalidità per un cancro derivato dall'intenso uso del cordless durante l'orario di lavoro. A seguire un interessante intervento telef…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login