Atlanta pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
"Inglorious Globastards" è un progetto che nasce da un idea di Fabio Scacciavillani e Alberto Forchielli. Attraverso i loro video ci raccontano la verità, sparata a bruciapelo e senza filtri, su diverse tematiche di carattere economico e geopolitico, che riguardano l'Italia, l'Europa ed il mondo nella sua complessità. Perchè? Perchè un informazione manipolata produce una nazione infetta e ci porta al disastro economico.
 
A cento anni dalla morte di Salgari ecco un suo romanzo che ci racconta come egli immaginava i nostri anni 2000. Il libro narra la storia di due uomini che, grazie alla scoperta di un principio attivo di una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo per ben cento anni, spostandosi dal 1903 al 2003. Si trovano quindi a vivere in una società profondamente modificata e potranno così conoscere un mondo popolato da macchine volanti, treni sotterranei e ...
 
Che fine hanno fatto i disegni che Leonardo da Vinci aveva lasciato in eredità al nobile milanese Francesco Melzi? Alcuni sono stati rubati, altri distrutti, altri ancora sono scomparsi e ricomparsi, quasi tutti hanno viaggiato molto. Il professor Gian Vico Melzi d'Eril, discendente dell'erede di Leonardo, ha ricostruito la storia dei fogli dell'artista rinascimentale, seguendone le tracce in Inghilterra, in Spagna, in Francia e anche negli Stati Uniti e raccogliendo aneddoti e storie sui pe ...
 
Loading …
show series
 
Il partito di Giorgia #Meloni propugnava di uscire dall’euro, definiva la Commissione Europea e la Banca Centrale Europea «comitato d’affari e di usurai» (esaltando Almirante), e sosteneva apertamente l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Quanto all'atlantismo ecco cosa twittava sulla Nato che schierava truppe per difendere i paesi baltici:…
 
Sara Palin perde le elezioni locali contro il candidato democratico. I giochi non sono fatti negli Usa per le elezioni di mid term che nelle previsioni avrebbero dovuto azzoppare Biden e invece potrebbero dargli una insperata vittoria. Causa la recente sentenza sull’aborto? o perché l’elettore repubblicano viene allontanato dalle posizioni estremis…
 
Il nostro account è stato chiuso con una decisione arbitraria e senza appello e nemmeno sappiamo cos’è successo. Questo intollerabile atteggiamento dei social, che si permettono di limitare a capriccio la possibilità di espressione del pensiero, è diventato un problema e una peste che affligge il nostro tempo. Pubblicheremo su altri social i nostri…
 
Al summit della Shanghai Cooperation Organization (SCO) Putin sperava di raccogliere il sostegno dei paesi esterni all'orbita occidentale, in primo luogo la Cina e l'India (a cui fornisce petrolio a forte sconto). Invece ne è scaturito un fiasco diplomatico: i leader riuniti a Samarcanda hanno sentito puzza di cadavere politico e si sono premurati …
 
Lo abbiamo ripetuto per mesi che la propaganda russa in Europa e nel resto del mondo si serviva di figuri prezzolati sia nei media che nelle istituzioni e probabilmente anche nelle Forze Armate e tra i cosiddetti ambientalisti. Ieri è arrivata la conferma dal Dipartimento di Stato americano che ha sintetizzato un rapporto declassificato dall'Ammini…
 
Come avevamo previsto poche settimane fa, gli Ucraini hanno sfondato le linee russe poco prima delle elezioni di midterm in America. Insieme alla mobilitazione dell'elettorato democratico sul tema incandescente dell'aborto e al calo del prezzo dei carburanti, questo successo ridà fiato alle speranze di Biden nelle elezioni di midterm (che sembravan…
 
La dipendenza dell'Italia dal gas russo non è un accidente imprevedibile o una casualità. La vulnerabilità al ricatto di un despota è stata scientemente perseguita per oltre 10 anni da una marmaglia assortita. Ne fanno parte quelli che hanno sabotato la costruzione di un rigassificatore a Brindisi, quelli che volevano impedire il TAP, quelli che ha…
 
Per una volta tanto non parliamo male del nostro paese e sfuggiamo al vezzo nazionale della lagna. Parliamo di informatizzazione , di PEC, di SPID, di firma digitale e via dicendo. Cose nelle quali la nostra pubblica amministrazione è all’avanguardia. Salvo, certo e ovvio, avere rugginosità e incredibili idiozie a rendere a volte inverosimile il qu…
 
L'esercito ucraino, dopo aver bloccato l'avanzata dei russi su tutti i fronti, sta portando avanti un'offensiva verso Kherson per liberare la Crimea. Putin ha perso il controllo della situazione sia sul campo che all'interno, dove la scia di "suicidi" e attentati mette a nudo la guerra tra bande che si contendono i brandelli di un potere sempre più…
 
La crisi energetica che si è abbattuta sull'Europa ha tre cause autoinflitte: 1) Il meccanismo di formazione dei prezzi dell'elettricità 2) Il mercato del gas TFF che è una buffonata 3) La transizione verde concepita da politici idioti e gestita da imbecilli ideologizzatiDi Inglorious Globastards
 
Era solo una questione di tempo prima che nei trading floors si iniziasse ad accumulare posizioni corte sul debito pubblico italiano. Ma appena tornati dalle ferie l'occasione è apparsa troppo ghiotta non solo per gli hedge funds ma per chiunque volga lo sguardo verso le finanze pubbliche del Bel Paese. Una combinazione di tre fattori rende le posi…
 
La composizione delle liste elettorali della Lega Nord per le elezioni del 25 settembre spiega, meglio di qualiasi analisi politica, i motivi che hanno indotto Salvini a pugnalare Draghi in combutta con Conte. Di fronte a malumori e fronde interne che minacciavano la sua leadership, il Capitone ha pensato che fosse meglio sbarazzarsi degli opposito…
 
Il PD nel suo programma predilige i temi identitari che sono il minimo comun denominatore delle varie anime rappresentate nella Campo Stretto di Letta. L'esclusione dalle liste del PD di quelli che una volta si chiamavano "miglioristi" conferma che il partito è ancora dominato dalle pulsioni massimaliste di cui la sinistra italiana non riesce a pur…
 
Prima di presentarvi il video sulla filiera dei microchip, vi chiediamo il piccolo favore di ISCRIVERVI AL NOSTRO CANALE. Ci affidiamo ancora una volta a Marco Bussi per completare la nostra panoramica sui microchip con alcuni aspetti che avevamo tralasciato nella puntata precedente. In questa puntata ci focalizziamo sul segmento meno nobile e inno…
 
La cosiddetta delega fiscale era stata presentata in pompa magna come una riforma epocale che avrebbe ridisegnato il farraginoso e demenziale sistema fiscale italiano adeguandolo alle esigenze di un paese moderno. Al momento è stata approvata solo dalla Camera e bivacca al Senato in attesa di tempi migliori (se mai arriveranno). Poi nei successivi …
 
Al di là della propaganda, delle velleità, delle boutade, delle accuse, in pratica cosa potremo aspettarci da un governo Meloni, o un governo nella cui maggioranza parlamentare Fratelli d'Italia fosse il partito maggiore? Giorgia Meloni non è un volto nuovo della politica come credono le moltitudini prive di memoria. Era ministro nel governo Berlus…
 
Ritorna sui nostri schermi Marco Bussi per sfatare i miti della propaganda che i dittatori di Cina e Russia sversano sulle menti credule. Annunci ripresi dalle migliaia di bot (gentilmente messi a disposizione degli autocrati da Facebook e da Twitter) e a cui abboccano, inghiottendo anche l'amo, le grandi menti della geopolitica da salotto e da tal…
 
Megli anni dell’Euro è stato fatto di tutto per creare inflazione, pensando che questa sia cosa buona a prescindere. L’unica inflazione che si è creata è quella dei titoli, indice di una propensione al risparmio, sia pure drogata dalle regole e dai bassi tassi d’interesse. Quando finalmente s’è smesso il QE soldi, ecco che appare l’inflazione. Stra…
 
Parliamo con Fabio Scacciavillani della dote che il PD propone di elargire ai diciottenni per avviare un’attività oppure pagarsi gli studi. Si tratta di una strategia ben oliata per estendere il perimetro dello stato e succhiare maggiori risorse ai settori produttivi. Si inizia colpendo col maglio fiscale una platea limitata e politicamente debole.…
 
Donald Trump sotto indagine da parte dle procuratore nazionale, la sia casa perquisita. Uso politico della giustizia? Indagini a orologeria? Cose che ben conosciamo in Italia e che fanno sembrare gli americani degli apprendisti. Fatto sta che la cosa è grave e ne parliamo con Fabio Scacciavillani.Di RADIA SVABODA
 
Un diamante è per sempre. Un Calenda parrebbe di no. Dopo aver sedotto il povero Letta, in tre giorni lo ha mollato per recuperare il ruolo di battitore libero. Le evoluzioni politiche del leader di Azione, squadernate nel programma di Lucia Annunziata su Rai Tre, hanno provocato un notevole sconcerto. L'Orlando era Furioso per aver perso il senno.…
 
La legge elettorale italiana è un obbrobrio delirante. Su questo punto sono in pochi a dissentire. Domanda: chi l'ha concepita? E con quali intenti? Qui troverete una risposta a beneficio degli smemorati. Ma dal momento che andiamo a votare con queste regole, viene da chiedersi quali siano le implicazioni. In questo breve video, originariamente tra…
 
La speaker della Camera americana Nancy Pelosi è atterrata a Taiwan per una vistia ufficiale sull'isola ribelle che dal 1949 sfida la Cina comunista, 25 anni dopo un'analoga visita di Newt Gingrich. I cinesi l'hanno presa con l'enusiasmo che che suscita una rovinosa caduta su un cespuglio di cactus. Xi Jinping ha minacciato sfracelli in pubblico e …
 
Mentre si incastrano gli ultimi pezzi della coalizione di centrosinistra comincia ad emergere il vero nocciolo della questione: come farà l'Italia a reggere la tempesta che si abbatterà sulla fragile economia. A destra riesumano il vecchio copione con le parole d'ordine trite e ritrite, flat tax, stop all'immigrazione, dentire gratis, più pensioni …
 
Sulla strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980 in cui morirono 85 o più probabilmente 86 persone (il numero fa parte del mistero ancora insoluto) esistono due verità ufficiali. La prima, più nota, è quella raccontata dalle sentenze dei vari processi, l’ultimo dei quali si è concluso pochi mesi fa. La seconda più inquietante è quella che em…
 
Quello che si sapeva con ragionevole approssimazione oggi viene documentato da Iacopo Iacoboni in un articolo su La Stampa. L'interferenza dei russi nella crisi del governo #Draghi ha lasciato tracce indelebili che inchiodano #Salvini alle sue responsabilità, ma che chiamano in causa anche Berlusconi il quale dai tempi del lettone di #Putin esibiva…
 
Berlusconi ha ammesso candidamente di abbeverarsi alle fonti di falsita' e alla propaganda becera del Cremlino come un URSSini: "Ho parlato con l'ambasciatore russo in Italia Razov. Mi ha spiegato le loro ragioni, cosa ha fatto Zelensky". E poi il Papi di Meloni ha aggiunto: "Mi ha raccontato che è stata l'Ucraina a provocare ventimila vittime nell…
 
La Bce ha rivelato qualche dettaglio in più sul cosiddetto scudo anti-spread che dovrebbe impedire la frammentazione dei meccanismo di trasmissione della politica monetaria nella zone euro. Ma un tale scudo solleva problemi piuttosto incresciosi di commistione tra politica monetaria e politica fiscale che il Trattato di Maastricht aveva cercato di …
 
L'epilogo del governo Draghi certifica che l'Italia è un paese drogato dalla cultura dell'irresponsabilita' morale prima che politica. Un paese drogato dall'illusione che si possa vivere al di sopra dei propri mezzi, delle proprie capacita' e del proprio impegno perché tanto qualcuno ci salverà. Un elettorato in prevalenza irresponsabile drogato da…
 
Mentre a Roma nei sottoscala, negli sgabuzzini e nei retrobottega della politica ferve l'attività in cui eccellono i perdigiorno che traggono sostentamento dalla politica, a livello internazionale la crisi di governo in Italia viene vituperata con un misto di commiserazione e di sarcasmo. Ormai lo stereotipo "pizza e mandolino" e' sceso ancora piu'…
 
Ora che le elezioni incombono vi proponiamo uni sguardo dietro le quinte su come si impostano le campagne elettorali nel mondo reale. Vi illustriamo senza veli le tecniche di profilazione che adottano i professionisti del consenso. Evitando di invocare, comme de rigueur, tra gli intellettuali engagès, la solita canzoncina di Gaber su "Cos'è la dest…
 
La notizia che Berlusconi intende candidarsi al Senato e la promessa ottenuta da Salvini di diventarne il Presidente forniscono un'anticipazione abbastanza esilarante sul tenore della prossima campagna elettorale. Ma i sondaggi che danno in testa il centrodestra devono poi essere calati in una realtà dove per ottenere la maggioranza al Senato bisog…
 
La squallida speranza di raccattare voti nel bacino di analfabeti, parassiti e somaristi ha spinto la residua masnada del Vaffa a uscire dalla maggioranza che sosteneva il governo Draghi. Sarebbe interessante indagare quanto abbia influito la pressione dell'ambasciata russa in Italia sul Mo-vi-mento.…
 
Dopo due anni possiamo tracciare un bilancio degli errori commessi nella prima ondata nella comunicazione sia istituzionale che scientifica. Prendiamo lo spunto da un libro, "Lo Stato in crisi" edito da Franco Angeli, che raccoglie una serie di studi sulla gestione e comunicazione durante la prima fase della pandemia. Il capitolo sulle storture nel…
 
E' arrivato il periodo dell'anno in cui gli studenti italiani devono scegliere il percorso di studi univarsitari. Alberto ha scritto dei best seller su questi temi, da "Muovete il c..ulo a "Fuoco e fiamme" (https://www.amazon.it/Muovete-Lettera...) e anche su questo canale abbiamo in passato trattato l'argomento. Tuttavia repetita juvant, soprattut…
 
L'ambizione storica di Putin è la rinascita di una Russia modellata sull'Impero zarista. Ma prima del 1917 l'Impero Russo includeva il 10% della popolazione mondiale, oggi la popolazione russa rappresenta una frazione minima dell'umanità. Per questo l'ambizione di Putin è destinata a rimanere frustrata. Peraltro la Russia dal punto di vista industr…
 
Diamo seguito alla puntata con Carlo Zucchi riparlando degli anni ’80 e del periodo felice di Tatcher e Reagan. Periodo che non tornerà. Siamo nell’epoca della lagna e solo con la lagna si ottengono i bonus, che sono l’unica ragione di esistenza dello stato. Chi non si lagna deve imparare a lagnarsi di più.…
 
Un'altra puntata dedicata ad un settore che per una penisola molto lunga come l'Italia dovrebbe essere prioritario. Nel prossimo decennio gli standard di efficienza energetica imporranno la sostituzione delle navi più vecchie con modelli di ultima generazione. Il riciclo degli scafi e dei macchinari è un business miliardario che in Italia avrebbe i…
 
La visita a Kiev (o Kyiv) dei capi di governo dei tre maggiori paesi della UE segnala un forte impegno politico (e militare, anche se non si è parlato di armi) a favore dell'Ucraina nella resistenza all'invasione russa. Inoltre l'accordo di fatto sul'adesione in tempi brevi all'Unione Europea indica che l'Occidente non accetterà mai l'annessione de…
 
Grande è la confusione nella calura estiva romana. La secessione di Di Maio dal M5S rende la strategia di alleanze elettorali perseguita dal PD (già dai tempi in cui Bettini era il Richelieu all'amatriciana di Zingaretti) alquanto improbabile. Il cosiddetto Campo Largo dal sapore acidulo di ammucchiata rischia di trasformarsi in un Campo Minato. Op…
 
La legislatura più pazza del mondo era iniziata con la vittoria dei populisti no euro, pro-parassiti e antagonisti dell'Unione Europea. Dopo quattro anni il panorama politico è stato terremotato. La figura più rappresentativa dell'Unione Monetaria e dell'Europa Unita è a capo di un governo di larghissime intese a gestire le risorse assegnate all'It…
 
Fino a pochi giorni fa molte metropoli cinesi, Shanghai in testa, erano strette nella morsa di un feroce lockdown. come non si era mai visto nel mondo, nonostante una campagna vaccinale molto pervasiva. Tutti forzatamente chiusi in casa senza poter uscire nemmeno per lavorare, andare al supermercato, fare sport. Nulla di nulla. I controlli della po…
 
Una lezione che non troverete da nessuna altra parte per spiegare in modo accessibile persino a poeti e cosa sono i microchip e perché sono l'oro del XXI secolo. L'excursus di Marco D'Ucria inzia da Marconi e Meucci che con le loro invenzioni rivoluzionano il mondo, per arrivare ai computer quantistici, passando per i transistor e i calcolatori mai…
 
Come un fiume carsico ls questione salariale irrompe nel dibattito politico italiano, con il solito misto di cialtroneria, ignoranza e demagogia. E l'Unione Europea offre l'occasione per una pantomima sul salario minimo che verrebbe inserito in una direttiva europea che in realtà non impone alcun obbligo https://www.msn.com/it-it/money/stori... Una…
 
I referendum (o, più correttamente, referenda) sulla Giustizia per cui si vota domenica 12 giugno sono un'occasione assolutamente straordinaria per i cittadini onesti di imprimere una svolta nel marasma del sistema giudiziario italiano. Chi non lo capisce e non va a votare si rende complice di una consorteria che ha occupato ignobilmente le istituz…
 
In questa puntata di #IngloriousGlobastards torniamo a parlare della guerra in #ucraina per esaminare il livello di supporto del cosiddetto fronte Occidentale. Due temi sono emersi: 1) Il nuovo round di sanzioni imposte dall'Unione Europea 2) Il tipo di armamentio che soprattutto l'America ha deciso di inviare e l'uso che ne dovrebbero fare le forz…
 
In Italia l'educazione finanziaria è un punto dolente. A parte le truffe di cui sono vittima i risparmaitori l'ignoranza diffura sui temi economici rende l'elettorato facile presa di tutti i demagoghi. Per questo motivo, insieme a Fabio Scacciavillani, abbiamo deciso di fare un enorme sforzo per rendere i temi di economia e finanza alla portata dei…
 
In questa puntata di #IngloriousGlobastards facciamo una panoramica sulla precaria situazione economica a cento giorni dallo scoppio della guerra. Su alcuni aspetti come la crisi alimentare gli allarmi sono in parte esagerati, ma il rischio recessione incombe se la guerra dovesse prolungarsi per molti mesi. In Italia il PNRR arranca mente i partiti…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login